News Auto

FCA: clamorose cessioni di Maserati, Alfa Romeo o Magneti Marelli?

FCA

Dagli Stati Uniti arrivano indiscrezioni pesanti sul futuro di Fiat Chrysler Automobiles. Secondo un rapporto di Forbes rilanciato da numerose testate giornalistiche in tutto il mondo il gruppo dell’amministratore delegato Sergio Marchionne per ripianare la pesante situazione debitoria che nel terzo trimestre del 2016 ammonta ad oltre 7 miliardi di dollari di debiti, potrebbe pensare ad una o più cessioni clamorose. Sempre secondo Forbes che cita alcuni analisti importanti, potrebbero essere Maserati, Alfa Romeo o Magneti Marelli i brand maggiormente indiziati a poter dire addio a FCA. Ovviamente si tratta solo di voci e come tali vanno prese con le molle.

FCA: pesante l’indebitamento nel terzo trimestre del 2016

Tuttavia queste voci che riguardano FCA provengono da fonti attendibili e dunque occorre prestare la massima attenzione. Ricordiamo che FCA attraversa un momento un po’ difficile negli Usa a casa di un calo delle vendite e anche ai numerosi richiami delle auto dei propri brand per difetti che hanno un po’ minato la sua reputazione negli States. Proprio per questo motivo il gruppo di Sergio Marchionne ha cercato di cambiare un po’ le cose puntando maggiormente su Suv e Pick Up che in America vanno per la maggiore, dando dunque maggiore spazio a brand quali Jeep e Ram. Viceversa alcune berline compatte che ormai vendevano pochissimo negli Usa sono state eliminate. Ci riferiamo in particolare ad auto quali Dodge Dart e Chrysler 300. 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Coupé: il render di Theophilus Chin

Fiat Chrysler

Leggi anche: Maserati Alfieri e Chrysler Pacifica: la svolta elettrica di FCA

Cessioni clamorose all’orizzonte?

Queste mosse però potrebbero non bastare secondo alcuni analisti citati a Forbes e dunque in futuro è possibile prevedere che FCA per ridurre o cancellare il proprio debito possa decidere di privarsi di Alfa Romeo, Maserati o Magneti Marelli. La maggiore indiziata sembra essere proprio quest’ultima, già in passato in predicato di passare a Samsung. Meno probabile ma non impossibile che FCA voglia cedere Alfa Romeo o Maserati. A proposito della casa automobilistica del Biscione negli scorsi anni si era parlato di un forte interessamento da parte del gruppo tedesco di Volkswagen, che però sembra essere tramontato dopo i noti problemi che l’azienda tedesca ha dovuto affrontate con lo scoppio dello scandalo del dieselgate. 

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoTesla

Tesla Model Y auto più venduta al mondo nel 2022 o 2023 secondo Musk

News Auto

Ecco perché i cambi automatici stanno diventando sempre più diffusi

CitroenNews Auto

Citroen riesce a raggiungere gli Stati Uniti prima della Peugeot

JeepNews Auto

Jeep Wrangler 4xe presenta il nuovo schema di sospensioni fuoristrada Mopar