Sergio Marchionne
Sergio Marchionne: amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles
in

FCA e Google: il 3 gennaio importante annuncio

Il prossimo 3 gennaio sarà un giorno importante per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Infatti dovrebbe avvenire un annuncio importante che riguarda la collaborazione con Google. Per quella data infatti i responsabili di FCA hanno organizzato una conferenza stampa che si svolgerà nella tarda mattinata. Qualcuno ipotizza che si possa trattare di qualche annuncio concernente lo sviluppo della tecnologia della guida autonoma, a cui le due aziende stanno già lavorando insieme da diversi mesi così come annunciato nello scorso mese di maggio. Ricordiamo anche che di recente Google ha fondato Waymo, società che avrà il compito di portare avanti le diverse collaborazioni attraverso cui Google cercherà di sviluppare questa nuova tecnologia che potrebbe cambiare radicalmente il settore dell’automotive. 

FCA: il 3 gennaio sapremo la verità

E’ probabile che nel corso della conferenza indetta da FCA il prossimo 3 gennaio 2017 si parlerà del nuovo servizio di car sharing che il gruppo italo americano diretto da Sergio Marchionne ha intenzione di mettere in piedi nei prossimi anni insieme a Waymo di Google. Il Car Sharing potrebbe essere la mossa a sorpresa di FCA per il futuro. Del resto gli addetti ai lavori già da tempo indicano che questa soluzione di mobilità alternativa un domani potrebbe prendere piede soprattutto quando le auto si guideranno da sole.

Leggi anche: Alfa Romeo E-SUV Quadrifoglio: nuovo rendering da Facebook

FCA
FCA

Leggi anche: FCA: clamorose cessioni di Maserati, Alfa Romeo o Magneti Marelli?

Gli analisti di Akros ottimisti sulla natura dell’annuncio

Nel frattempo gli analisti di Akros sono ottimisti sulla bontà dell’annuncio che verrà effettuato e pensano che dopo di esso le azioni in borsa di FCA continueranno a salire. Tra l’altro negli ultimi tempi questa non sarebbe nemmeno una novità. Dall’elezione di Donald Trump a presidente degli Usa, le cose per Fiat Chrysler continuano ad andare molto bene.

Looks like you have blocked notifications!