Jeep Cherokee
in

FCA: immatricolazioni in crescita del +3% in Europa dopo i primi 8 mesi di 2018 grazie ad Alfa e Jeep

Sono arrivati, come previsto, i dati di vendita ufficiali relativi ai mesi di luglio e di agosto per il mercato europeo. Grazie ad un ottimo bimestre, FCA registra un netto passo avanti in termini di unità vendute nel nostro continente chiudendo i primi 8 mesi dell’anno con un buon +3%.

Il gruppo FCA ha venduto 92 mila unità a luglio (+17%) e 73 mila unità ad agosto (+39%) portando il totale di unità vendute nel corso del 2018 a 763 mila unità con una crescita percentuale che, come detto, è pari al +3% rispetto ai dati registrati nello stesso periodo dello scorso anno. FCA è ora, per distacco, il quarto gruppo del mercato europeo alle spalle di Volkswagen, PSA e Renault e davanti a Ford, quinta, con 698 mila unità vendute. La quota di mercato, in calo di 0.2 punti percentuale, è pari a 6.8%.

I risultati positivi di FCA arrivano nonostante un calo di Fiat. Il brand italiano, nonostante una netta ripresa registrata tra luglio e agosto, chiusi con +8.8% e +23% nelle vendite, chiude i primi 8 mesi dell’anno in calo del -5% rispetto ai dati del 2017 con un totale di unità vendute pari a 535 mila. Male anche Lancia che, nel parziale annuo, fa registrare 32 mila unità vendute ed un calo del -28% rispetto ai dati dell’anno precedente.

Continua la crescita di Alfa Romeo e di Jeep, i due brand che in questo 2018 stanno trascinando le vendite di FCA. Per quanto riguarda Alfa Romeo, i primi 8 mesi del 2018 si chiudono con 67 mila unità vendute ed una crescita del +16,8% rispetto ai dati dello scorso anno. Il brand italiano continua la sua rincorsa al target di 100 mila unità vendute in Europa nel corso del 2018.

Per Jeep, invece, la crescita è inarrestabile. Il brand americano chiude i primi 8 mesi del 2018 con un totale di 121 mila unità vendute ed una crescita percentuale del +78% rispetto ai dati registrati lo scorso anno. Jeep potrebbe raggiungere quota 180 mila unità vendute in Europa nel corso del 2018.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!