in

Ferrari e Amazon hanno stipulato un accordo

Ferrari annuncia accordo con Amazon Web Services per rendere l’unità di cloud computing di Amazon il fornitore di cloud storage del cavallino rampante

Ferrari
Ferrari

Ferrari e Amazon Web Services (AWS) hanno stipulato un accordo per rendere l’unità di cloud computing di Amazon il fornitore di cloud storage, apprendimento automatico e intelligenza artificiale della casa automobilistica, ha affermato AWS. L’accordo aiuterà la Ferrari a semplificare la progettazione e i test delle sue auto e consentirà alla sua scuderia di Formula 1 Scuderia Ferrari di lanciare una piattaforma digitale di coinvolgimento dei fan, ha affermato AWS.

“Insieme, le aziende accelereranno il ritmo dell’innovazione in tutta l’organizzazione Ferrari”, incluso il loro dipartimento di auto stradali, le competizioni GT, il Ferrari Challenge e il team di Formula Uno, ha aggiunto. La Ferrari si affiderà alle funzionalità avanzate di analisi, apprendimento automatico, elaborazione, archiviazione e database di AWS “per ottenere rapidamente informazioni sul design e le prestazioni delle auto su strada e in pista”, ha affermato AWS.

La Ferrari ha dichiarato in una dichiarazione separata che la piattaforma di coinvolgimento che stabilirà con Amazon aveva lo scopo di connettere i fan della Formula 1 con la vita quotidiana della sua squadra di corse e dei suoi piloti, “attraverso strumenti di personalizzazione, contenuti esclusivi e applicazioni interattive”. I dettagli finanziari dell’operazione non sono stati resi noti.

Come parte della partnership, il logo di Amazon web Services apparirà sulle auto della Scuderia Ferrari e sull’abbigliamento dei piloti a partire dal Gran Premio di Francia questo fine settimana, ha affermato AWS.

Ti potrebbe interessare: Leclerc non sottovaluterà di nuovo la Ferrari

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!