in

Ferrari: il primo SUV di Maranello arriverà non prima del 2020

In occasione della cerimonia di consegna di una Jeep Wrangler di nuova generazione all’Arma dei Carabinieri, Sergio Marchionne ha rilasciato diverse dichiarazioni sul futuro di FCA e di Ferrari. Per quanto riguarda la casa di Maranello, l’attuale presidente del marchio ha confermato lo sviluppo del primo SUV Ferrari.

Stando alle dichiarazioni di Marchionne, il SUV di Maranello arriverà sul mercato non prima di due anni. E’ possibile, quindi, che il progetto debutti in via ufficiale sul finire del 2020 o addirittura nel 2021 per poi arrivare sul mercato nei mesi successivi. L’avvio della produzione del suo primo SUV permetterà a Ferrari di avviare un importante processo di trasformazione.

Il SUV, infatti, sarà un progetto chiave per incrementare le vendite e, soprattutto, gli utili dell’azienda nel corso del prossimo quinquennio. Nei mesi scorsi si è parlato, in diverse circostanze, dei possibili target di vendita del progetto ma, al momento, non vi sono ancora informazioni ufficiali.

E’ chiaro, quindi, che per saperne di più sarà necessario attendere il completamento del processo di sviluppo. I prossimi due anni saranno fondamentali per comprendere l’evoluzione futura di Ferrari che si appresta a superare quota 10 mila unità vendute all’anno andando ad incrementare in modo notevole anche i profitti grazie proprio a modelli come il SUV.

Ulteriori dettagli in merito ai prossimi passi del processo di crescita di Ferrari dovrebbero emergere già nel corso dei prossimi mesi. La casa di Maranello, in ogni caso, non ha alcuna intenzione di abbandonare i segmenti di mercato in cui da anni è leader indiscussa. Nel corso dei prossimi mesi, infatti, Ferrari dovrebbe presentare diverse novità. Continuate a seguirci per saperne di più.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!