Motorsport

Ferrari: inizia bene la prima giornata di test in pista in Formula 1

Ferrari SF70H

La nuova monoposto del cavallino rampante, Ferrari SF70H, presentata lo scorso 24 febbraio 2017 sembra mostrare buoni segnali dopo la prima giornata di prove avvenute nel circuito di Montmelò vicino Barcellona in Spagna. Sebastian Vettel ha infatti ottenuto il secondo tempo nelle prove chiudendo ad un decimo dalla Mercedes di Hamilton. Si tratta di un ottimo risultato che fa ben sperare per l’inizio della prossima stagione. Ovviamente trattandosi del primo giorno di prova i risultati e i tempi vanno presi con cautela, tutto infatti potrebbe cambiare nelle prossime settimane.

Per il momento però segnaliamo che i tempi sono in linea con quelli dello scorso anno sebbene le auto abbiano subito profondi cambiamenti a seguito di un radicale mutamento nei regolamenti del nuovo campionato di Formula uno. Dunque le prime impressioni sulla nuova monoposto di Ferrari sembrano essere decisamente più positive di quanto facevano pensare le indiscrezioni diffuse nei giorni precedenti alla presentazione della nuova monoposto che facevano pensare ad un progetto ancora in alto mare.

Questo basta ai numerosi tifosi della scuderia di Maranello per sognare una stagione che quanto meno sia meno disastrose di quella vissuta nel 2016. Sempre a proposito dei primi test effettuati nella giornata di ieri a Montmelò in Spagna segnaliamo che altre due scuderie hanno fatto parlare di se’ ma non in maniera positiva.

Ferrari SF 70 H

Ferrari SF 70 H: si comporta bene nella prima giornata di test in pista nel circuito di Montmelò vicino Barcellona in Spagna

Leggi anche: Salone auto di Ginevra 2017: Alfa Romeo, Ferrari e Lamborghini protagoniste

Ci riferiamo a Red Bull che non ha vissuto una giornata brillante accusando qualche problema al motore e con Riccardo che ha ottenuto solo il quinto tempo. Un vero e proprio disastro per McLaren che ha manifestato gli stessi problemi di un anno prima al motore Honda della vettura di Fernando Alonso.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1

Formula 1Motorsport

La F1 conferma il ritorno del GP di Turchia in sostituzione della gara canadese