in

Ferrari non sa ancora quando avrà il nuovo motore

Ferrari: Mattia Binotto ha ammesso che non è ancora certo quando saranno introdotte le migliorie al motore delle sue monoposto

Ferrari
Ferrari

Mattia Binotto, capo della scuderia Ferrari, ha rivelato di non essere ancora certo sulle date in cui introdurranno le migliorie al propulsore delle loro monoposto. L’intenzione della squadra italiana è quella di portare l’evoluzione il prima possibile, ma per questo devono lavorare non solo sulla parte più tecnica, ma anche sugli aspetti logistici e burocratici. La Ferrari ha annunciato che evolverà il suo propulsore, più precisamente l’aspetto ibrido, con un miglioramento che potrebbe significare un aumento di 10 cavalli. 

“Stiamo lavorando molto duramente per prepararlo il prima possibile. È un cambio di tecnologia nella parte ibrida. Per poter introdurre il miglioramento, dobbiamo prima trasportare i materiali e, visto che sono pericolosi, servono approvazioni formali e certificati per questo”, ha riconosciuto Mattia Binotto.

“Quindi non si tratta solo di sviluppare il sistema ibrido e testarne l’affidabilità in qualche modo, ma ci sono anche molti aspetti che dobbiamo affrontare prima di averlo disponibile in pista”, ha aggiunto il capo del team italiano. Questo è il motivo per cui non esiste una data fissa confermata in cui verranno apportati questi miglioramenti, anche se la Ferrari vuole che sia fatto il prima possibile, poiché a sua volta aiuterà l’evoluzione del propulsore 2022.

“Al momento non abbiamo deciso nessuna gara. Sarà il prima possibile perché crediamo che prima faremo le cose in questa stagione, meglio sarà per l’anno prossimo. Quindi, si spera, porteremo i miglioramenti nelle prossime gare e molto presto”, ha assicurato Binotto a chiudere. Si vociferava che la data in cui avrebbero introdotto questa evoluzione sarebbe stato il Gran Premio di Turchia, che si svolgerà tra l’8 e il 10 ottobre, ma Carlos Sainz non è convinto che per allora sarà possibile avere dei miglioramenti.

Ti potrebbe interessare: Sainz proverà a copiare lo stile di guida di Leclerc

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!