Formula 1Motorsport

Ferrari: per Vettel la proposta di rinnovo è uno scherzo

Sebastian Vettel

Una fonte vicina a Sebastian Vettel afferma che la prima offerta di rinnovo della Ferrari per il 2021 è letteralmente “uno scherzo”, secondo il famoso giornalista tedesco Ralf Bach. I negoziati tra la squadra di Maranello e il quattro volte campione sono in un momento critico e ci sono già speculazioni su possibili sostituti. Sebastian Vettel concluderà il suo contratto con la Ferrari alla fine di questa stagione. I negoziati sono già iniziati ma sono lungi dal raggiungere un accordo. Il tedesco vuole continuare con gli italiani che però vogliono risparmiare sullo stipendio.

L’entourage di Sebastian Vettel avrebbe definito una “barzelletta” la prima proposta di rinnovo della Ferrari

Le prime informazioni di Sky Italia indicavano che la Ferrari voleva prolungare il contratto di Vettel solo di un anno e con una drastica riduzione del salario. Come riportato ora dal giornalista tedesco Ralf Bach su F1-Insider, una fonte vicina al pilota indica che la prima offerta viene considerata “uno scherzo” . Vettel nei giorni scorsi aveva detto che si sente “veterano”, ma non per questo “vecchio”. Il quattro volte campione del mondo ha affermato con insistenza che “aveva sempre rinnovato per tre anni”. I suoi numeri nelle ultime stagioni non sono stati come previsto.

Oggi il suo futuro è più incerto che mai. Al suo posto nel caso di mancato raggiungimento di un accordo si fanno i nomi di Sainz, Ricciardo, Giovinazzi e nelle ultime ore si è aggiunto anche quello di Alonso.  Bernie Ecclestone ha dichiarato alla stessa fonte che pubblica queste informazioni che Vettel dovrebbe prendere in considerazione la firma per la McLaren. Il team di Woking sta già pensando al futuro e dal 2021 monterà le unità di potenza Mercedes con le quali spera di fare un salto di qualità.

Ti potrebbe interessare: Fernando Alonso vuole il posto di Sebastian Vettel alla Ferrari

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1

Formula 1Motorsport

La F1 conferma il ritorno del GP di Turchia in sostituzione della gara canadese