Charles Leclerc - Ferrari
Charles Leclerc - Ferrari
in ,

Ferrari potrebbe perdere Leclerc senza una buona macchina secondo Domenicali

Stefano Domenicali ha messo in guardia la Scuderia Ferrari sul suo futuro a breve termine. L’italiano ritiene che Charles Leclerc potrebbe trovare un altro posto nel caso in cui la Ferrari non trovi la chiave in termini di macchina, quindi esorta la sua ex squadra a migliorare.

Va ricordato che Stefano Domenicali succederà a Chase Carey alla guida della Formula 1 e, inoltre, come ex capo della Ferrari, conosce molto bene gli interni di Maranello. Vale a dire, sa bene di cosa parla quando affronta il tema Ferrari.

La formazione italiana non sta attraversando il suo momento migliore, poiché la sua power unit ha subito grandi cambiamenti per la stagione 2020 – attraverso un accordo privato con la FIA – e questo ha ridotto le sue possibilità in campionato.

Stefano Domenicali sa di cosa è capace la Scuderia e crede che non dovrebbero temere per Leclerc se riusciranno a ribaltare la situazione. Tuttavia, non è così sicuro che il monegasco vorrà rimanere in Ferrari se questa non migliora la sua situazione.

“Se fanno una macchina veloce nel prossimo futuro, la Ferrari non deve temere, non perderà Leclerc. Altrimenti il monegasco potrebbe perdere la fiducia e decidere di cercare un altro team”, ha detto Domenicali a La Gazzetta. dello Sport.

D’altronde il prossimo ‘boss’ della Formula 1 si è messo al posto di Sebastian Vettel e crede che il tedesco non abbia avuto un anno facile, visto che sapeva prima di iniziare la stagione che non avrebbe continuato nel 2021 con quella squadra.

“La sua stagione – quella di Vettel – è stata molto difficile. Immagina di essere un quattro volte campione del mondo, ma anche che prima dell’inizio del campionato ti dicono che dal prossimo anno non sarai più in squadra. È terribile”, ha detto Domenicali per concludere.

Ti potrebbe interessare: Binotto vede in Leclerc il potenziale di un leader come Schumacher

Looks like you have blocked notifications!