Formula 1 - Ferrari
Formula 1 - Ferrari
in ,

Ferrari prepara il suo sbarco a Le Mans con Gené, Sainz e Leclerc

Dopo un lungo periodo di riflessione, Ferrari ha deciso di tornare ufficialmente a Le Mans e al Campionato del Mondo Endurance, con Marc Gené come direttore sportivo di un programma che potrebbe portare Carlos Sainz e Charles Leclerc a fare coppia nella 24 Ore di Le Mans 2022. Per l’esattezza nel 2022 la Ferrari completerà 50 anni di assenza dalla gara.

Mattia Binotto, team boss della Ferrari, ha giustificato la scelta di un programma a Le Mans “perché rientra a pieno titolo nella tradizione sportiva Ferrari. Abbiamo già detto che l’entrata in vigore del tetto di bilancio in Formula 1 ha lasciato la porta aperta ad un programma alternativo e che Indianapolis e Le Mans erano le candidate. Abbiamo escluso Indianapolis perché la nostra presenza sarebbe stata solo come motorista e il reparto motori non è interessato dal tetto di budget, quindi abbiamo optato per la Coppa del Mondo Endurance e, Soprattutto per Le Mans. Si tratta di un programma già avviato in vista di essere in pista nel 2021 “.

Dopo aver consegnato parte dei suoi tecnici alla Haas per ridurre il suo libro paga, la Ferrari trasferirà altri tecnici al programma Resistance, che smetterebbe anche di tenere conto del tetto di bilancio. Ovviamente Binotto non ha voluto parlare di una possibile presenza di Carlos Sainz e Charles Leclerc a Le Mans, nonostante in passato fosse normale per i piloti Ferrari correre indistintamente quella gara e in F1. Ha semplicemente lasciato la porta aperta alla presenza di entrambi che condividono il volante e anche a quella dei migliori piloti dell’Academy almeno a Le Mans e forse anche a Daytona.

“Certo che mi piacerebbe! Ma sono altri tempi. Le vetture di entrambe le specialità prima erano molto più simili. Ci sono state volte in cui anche i motori erano gli stessi e anche i calendari, soprattutto la F1 non aveva cosi tante gare. Dobbiamo vedere come i due calendari combaciano, i test necessari per Le Mans e se questo sforzo non ci danneggia in F1 “, ha detto il boss della Ferrari. Sainz ha già affermato che partecipare alla 24 ore di Le Mans gli piacerebbe.

Ti potrebbe interessare: Ferrari potrebbe perdere Leclerc senza una buona macchina secondo Domenicali

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!