in

Ferrari Purosangue: pubblicata in rete una foto rubata sul primo SUV Ferrari

Qualcuno ha pubblicato di nascosto in rete una foto che ritrae il SUV della Ferrari

Ferrari Purosangue

Anche se la Ferrari preferirebbe non chiamarlo SUV, il produttore italiano di supercar è vicino al lancio del suo primo veicolo alto da terra. La Ferrari Purosangue del 2022 entrerà in produzione entro la fine dell’anno prima di raggiungere i clienti nel 2023. Tuttavia prima che venga rivelata, l’auto è stata avvistata durante i test intorno a Maranello indossando una pesante mimetica. I muletti di prova camuffati ci hanno dato un’ottima idea di come sarà il primo SUV Ferrari, ma ora un’immagine trapelata dalla fabbrica riempie le lacune precedentemente lasciate alla nostra immaginazione.

Potrebbe non essere la foto migliore, ma ora sappiamo esattamente che aspetto ha la Purosangue sul lato anteriore. A giudicare dall’impostazione di fabbrica con altri due modelli Ferrari visibili sullo sfondo, questa immagine trapelata sembra essere il vero affare. Forse la fuga di notizie proveniva dalla stessa persona che ha individuato la Dodge Hornet in un’altra fabbrica italiana.

Cosa ci aspettiamo dalla Ferrari Purosangue

A primo impatto, il Purosangue non sembra un SUV convenzionale per quanto riguarda l’altezza da terra. Semmai, sembra più una berlina leggermente rialzata, non diversamente dalle attuali crossover in commercio come la Ford Mustang Mach-E, la Hyundai Ioniq 5, Kia EV6 e Porsche Taycan Cross Turismo. Forse è per questo che la Ferrari è stata così irremovibile sul fatto che il Purosangue non è un SUV, ma piuttosto un FUV (veicolo utilitario Ferrari).

Lo stile del frontale ricorda la Roma, in particolare i fari. Questa è tutt’altro che una critica, in quanto la Roma potrebbe essere la Ferrari più bella dai tempi della 458. Questo particolare esemplare ha passaruota verniciati che differiscono dal colore della carrozzeria principale, facendo sembrare il Purosangue più robusto del modello che sostituisce, la GTC4Lusso.

Sotto il cofano, la Purosangue utilizzerà probabilmente lo stesso motore V8 biturbo da 3,9 litri utilizzato in altri modelli Ferrari tra cui la Roma e la F8 Tributo. Le voci indicano che il Purosangue potrebbe anche ottenere una variante V12 dalla potenza massima di quasi 800 cavalli, anche se questo non è confermato. Come i vecchi modelli FF e GTC4, la Purosangue dovrebbe avere l’esclusivo sistema di trazione integrale Ferrari. Dovremmo ricevere maggiori dettagli ufficiali entro la fine dell’anno.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!