Ferrari SF90 Stradale: un nuovo test conferma uno scatto 0-100 km/h in appena 2 secondi
Ferrari SF90 Stradale: un nuovo test conferma uno scatto 0-100 km/h in appena 2 secondi
in

Ferrari SF90 Stradale: un nuovo test conferma uno scatto 0-100 km/h in appena 2 secondi

Un nuovo test consentirebbe alla Ferrari SF90 Stradale di coprire lo 0-100 km/h in 2 secondi netti

Da qualunque parte tu stia, a favore o contro, le specifiche offerte dal Cavallino Rampante di Maranello non mentono. Nell’impostazione più aggressiva, la Ferrari SF90 Stradale accelera da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi grazie a un motore V8 biturbo, tre motori elettrici e una trasmissione a doppia frizione senza retromarcia. La supercar ibrida plug-in può fare di meglio, però, come dimostrato alcuni ragazzi della rivista Car & Driver.

Sette anni dopo aver ottenuto un tempo di 2,1 secondi dalla Porsche 918 Spyder per coprire lo scatto da 0 a 100 km/h, la pubblicazione citata è obbligata ad annunciare un nuovo record sotto forma di uno 0-100 km/h compiuto in appena 2,0 secondi proprio a bordo della SF90 Stradale. Tieni presente, tuttavia, che non puoi replicare questa accelerazione su una strada normale.

Come è stato ottenuto uno 0-100 km/h in 2 secondi sulla Ferrari SF90 Stradale

C&D ha apportato una leggera modifica alla loro procedura di test di accelerazione nel dicembre 2019, chiamata one-foot roll-out poco prima che il cronometro iniziasse a contare. È una tecnica utilizzata nelle drag race. Si tratta di una partenza “lanciata”, che prevede il via circa 30 centimetri rispetto alla linea di partenza che si avrebbe usato partendo letteralmente da fermo. Quindi l’auto, passa per il punto di partenza già con un minimo di velocità iniziale. Questa procedura ha consentito di recuperare ben 3 decimi di secondo sull’accelerazione. Inoltre, per il test è stato utilizzato l’asfalto che normalmente si usa per le gare di accelerazione sul quarto di miglio che garantisce molta più aderenza rispetto ad una normale strada, o anche un classico circuito.

Car & Driver riporta inoltre un quarto di miglio di 9,5 secondi a 238 km/h, quasi 5 km/h più veloce della Porsche 918 Spyder e un decimo di secondo in meno dell’onnipotente Bugatti Chiron Sport. Comunque sia, la Ferrari SF90 Stradale è destinata a essere battuta dalla Tesla.

Seguendo linee guida rigorose, la Model S Plaid è in grado di raggiungere i 100 km/h in 1,99 secondi secondo la casa automobilistica di Palo Alto. MotorTrend ha migliorato quella cifra a 1,98 secondi un mese fa e lo sprint di un quarto di miglio si è concluso in 9,25 secondi a 245,5 km/h. Pertanto, si tratta di test leggermente modificati che comunque danno un’idea delle impressionanti prestazioni di queste vetture.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!