Ferrari SF21
Ferrari SF21
in ,

Ferrari svela i suoi token per il 2021

La Ferrari ha aggiunto un’ala anteriore e un muso completamente nuovi alla sua SF21. La Scuderia ha investito i suoi ‘gettoni’ in quella zona della vettura, e hanno lavorato anche al posteriore, con cambio rinnovato, sospensioni e sistema di trasmissione. Il direttore tecnico del telaio della Ferrari, Enrico Cardile, ha spiegato che i nuovi regolamenti hanno impedito loro di apportare tutte le modifiche che volevano, anche se avranno un muso e un’ala anteriore nuovi sulla SF21. Ovviamente, il team non ha modificato il telaio o le sospensioni anteriori e rimarranno le stesse del 2020.

“Con i nuovi regolamenti, siamo stati in grado di apportare meno modifiche alla parte anteriore della vettura. Ovviamente, abbiamo sviluppato una nuova ala anteriore, che si adatta al concetto del nuovo muso anche se il telaio e le sospensioni rimangono come nel 2020 “, ha commentato Cardile alla presentazione ufficiale della nuova SF21. Cardile ha riconosciuto che il team si è concentrato sulla parte posteriore della vettura per ottenere maggiori prestazioni nel 2021. La Ferrari porterà nella nuova stagione un nuovo cambio e anche un nuovo sistema di sospensione posteriore.

“Quando abbiamo iniziato questo nuovo progetto, il nostro primo obiettivo era identificare l’area della vettura su cui dovevamo concentrarci, piuttosto che fare un cambiamento radicale. Ci siamo concentrati sul posteriore, con un nuovo cambio e un nuovo sistema di sospensione. Inoltre, avremo anche un nuovo propulsore “, ha aggiunto. Infine, i nuovi regolamenti influenzeranno l’aerodinamica delle vetture e i due obiettivi della Ferrari saranno ottenere più carico aerodinamico e ridurre la resistenza.

“Abbiamo esaminato il sistema di raffreddamento, migliorando l’efficacia del radiatore centrale. La parte aerodinamica è stata una delle più colpite dalle nuove normative e quindi abbiamo iniziato a sviluppare quella zona della vettura. Abbiamo due obiettivi a questo proposito, si ottiene più carico aerodinamico e, in secondo luogo, si ha meno resistenza “, ha detto Cardile per finire.

Looks like you have blocked notifications!