Fiat Chrysler
Fiat Chrysler
in

Fiat Chrysler continua il successo di vendite in Germania

Fiat Chrysler trainata dai suoi brand ed in primis da Alfa Romeo e Maserati che crescono più di tutti ottiene un lusinghiero successo nelle vendite del mese di febbraio 2017. Basti pensare che in un mercato che vede diminuire le proprie immatricolazioni del 2,6 per cento a 243.602 unità, il gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne cresce del 18,1 per cento. Come detto un grosso merito lo hanno in questo risultato Maserati e Alfa Romeo, che così come vi comunichiamo in altri nostri articoli raddoppiano o quasi le proprie vendite trainati da veicoli di successo quali Alfa Romeo Giulia e Maserati Levante. 

Fiat Chrysler Automobiles in Germania cresce addirittura del 21,4 per cento se si considera invece il primo bimestre del 2017. Questo risultato deriva dal fatto che il gruppo italo americano è stato capace di immatricolare  10.659 unità per una quota di mercato pari a 2,2 per cento  su un mercato dell’auto in Germania che nel primo bimestre è in rialzo del 3,5 per cento a 485.001 unità. Tutti positivi i brand di FCA, a febbraio anche Jeep torna positivo dopo che a gennaio aveva messo in evidenza un risultato negativo per la prima volta dopo molto tempo.

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler cresce bene in Germania a febbraio 2017: +18,1 per cento in un mercato che cala di quasi il 3 per cento

Leggi anche: Sergio Marchionne: per il Ceo di Fiat Chrysler stipendio da oltre 10 milioni nel 2016

Insomma Fiat Chrysler sembra iniziare ad essere gradita nel mercato tedesco dagli automobilisti e la speranza che le cose possano migliorare ulteriormente nel corso dei prossimi mesi, quando sul mercato arriveranno vetture importanti come la nuova Jeep Compass e il Suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio. Sempre a proposito del mercato auto tedesco, Volkswagen con una quota di mercato del 17,5 per cento nel mese di Febbraio 2017 grazie a 42.557 unita,’ mantiene la leadership anche se la casa automobilistica di Wolfsburg viene segnalata in calo rispetto a 12 mesi fa.

Looks like you have blocked notifications!