Fiat Chrysler
Fiat Chrysler
in

Fiat Chrysler, crescita impetuosa in Europa nel 2016

Il 2016 per Fiat Chrysler Automobiles è stata un’annata molto positiva. Questo è dimostrato in maniera piuttosto inequivocabile dai dati di vendita che sono stati resi noti nelle scorse ore e che vedono il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne arrivare vicino a quota 1 milione di auto vendute nel vecchio continente. In un mercato che ha visto in totale 15,1 milioni di immatricolazioni, l’azienda italo americana riesce a crescere in misura pari al 14,4 per cento grazie ad un totale di 977.594 immatricolazioni. In questo modo la quota di mercato di FCA in Europa passa  dal 6,2 al 6,7 per cento.

Questo exploit di Fiat Chrysler Automobiles in Europa è merito un po’ di tutti i brand che fanno parte del gruppo italo americano diretto dal numero uno, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. Tra questi però spicca Alfa Romeo che grazie ad una crescita del 16,4 per cento rappresenta uno dei marchi più positivi di FCA. Questo risultato è merito dell’arrivo sul mercato della nuova berlina Alfa Romeo Giulia ben accolta dai consumatori del vecchio continente. Nel 2017 le cose non posso che migliorare ulteriormente per la storica casa automobilistica del Biscione.

Leggi anche: Sergio Marchionne visita Fiat Chrysler Mirafiori insieme al Sindaco di Torino

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: Sergio Marchionne gongola per la crescita delle immatricolazioni in Europa nel 2016

Leggi anche: Alfa Romeo: la speranza di Reid Bigland per gli Stati Uniti

Sempre a proposito di Fiat Chrysler Automobiles molto bene anche Jeep che grazie alla vendita di 105 mila vetture ottiene il miglior risultato in Europa della sua storia. La crescita rispetto al 2015 è pari al 19 per cento. Tra le auto segnaliamo che Fiat Panda e 500 sono i modelli più venduti nel segmento A del mercato, altrettanto possiamo dire della 500L, molto bene anche il crossover 500X. Infine cresce anche Maserati che incrementa le sue vendite di quasi il 30% rispetto all’anno precedente.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!