Fiat Chrysler
Fiat Chrysler
in

Fiat Chrysler: in Europa a novembre grande exploit

Vanno molto bene le cose per Fiat Chrysler Automobiles in Europa. Anche nel mese di novembre 2016 il gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne, numero uno di FCA, è riuscito a crescere più del mercato nel suo insieme. Infatti Fiat Chrysler ha ottenuto una crescita pari a 10,1 per cento rispetto a novembre 2015, quasi il doppio rispetto al 5,6% del mercato nel suo insieme. Il merito di questo risultato va a tutti i brand del gruppo italo americano che crescono bene sul mercato grazie in particolare ai nuovi modelli. La migliore performance in assoluto rimane quella di Alfa Romeo. La celebre casa automobilistica del Biscione cresce del 10,4 per cento nel mese ottenendo il miglior exploit tra i marchi di Fiat Chrysler.

Fiat Chrysler: importante l’exploit di Alfa Romeo grazie alla Giulia

L’exploit di Alfa Romeo lo si deve principalmente al buon andamento sul mercato nel vecchio continente della berlina Alfa Romeo Giulia, che cresce del 25 per cento rispetto alle vendite dello scorso mese di ottobre e a questo punto si può parlare, almeno per quello che riguarda l’Europa, di vero e proprio successo commerciale, in attesa di vedere cosa succederà nel mercato degli Stati Uniti in futuro. Per il resto come detto crescono tutti i brand di Fiat Chrysler. Nei primi 11 mesi dell’anno Jeep +19,8%, Alfa Romeo +14,3%, Fiat +13,8% e Lancia 9,6%.

Leggi anche: Alfa Romeo Crossover: ecco l’ultimo rendering dal web

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: molto bene le vendite a novembre 2016 in Europa

Leggi anche:  Fiat: sconti a Natale in Italia e il titolo vola a Piazza Affari

Per il resto notiamo che Fiat Panda e 500 dominano il segmento A anche a novembre 2016. Ma si tratta del resto di un vero e proprio trend di tutto il 2016. Basti pensare che nel 2016 le due celebri vetture insieme dispongono di circa il 30% del mercato nel segmento A. Molto bene anche Fiat 500L e Fiat 500X. Volano le immatricolazioni di Jeep Renegade e Lancia Ypsilon, per quest’ultima i migliori risultati arrivano dall’Italia.

 

Looks like you have blocked notifications!