Fiat Chrysler
Fiat Chrysler
in

Fiat, Jeep e Alfa Romeo: male le vendite in UK

Il 2017 per Fiat, Jeep e Alfa Romeo non è iniziato nel migliore dei modi per quanto riguarda il mercato del Regno Unito. I tre brand principali del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles infatti a gennaio hanno ottenuto vendite in calo in quello che può essere considerato come uno dei più importanti mercati auto del vecchio continente. Entrando nel dettaglio notiamo che la principale casa automobilistica del nostro paese ha subito un calo di poco meno del 10 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016 nel mercato inglese. Le vendite totali di Fiat infatti nel Regno Unito sono state 3,221. 

Le cose non sono andate meglio ad Alfa Romeo. La celebre casa automobilistica del Biscione, nonostante il recente lancio della berlina di segmento ‘D‘ Alfa Romeo Giulia non è riuscita a replicare in Inghilterra il successo ottenuto in altri mercati. Il brand di Arese infatti fa segnare un decremento delle immatricolazioni che passando a 284 fanno segnare un poco incoraggiante -6,58 per cento. Si spera ovviamente che con nel proseguo dell’anno le cose possano migliorare, grazie soprattutto all’arrivo di Alfa Romeo Stelvio. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia protagonista al Super Bowl con 3 pubblicità

Fiat e Alfa Romeo
Fiat e Alfa Romeo: dal Regno Unito questa volta arrivano cattive notizie

Leggi anche: Fiat Chrysler: al Super Bowl pubblicizza Alfa Romeo Stelvio e Giulia?

Le cose nel Regno Unito vanno male anche per Jeep. La casa automobilistica americana infatti perde il 9.45% fermandosi a 28 unità vendute. In ogni caso ultimamente Jeep non si può lamentare per i risultati che arrivano dal mercato inglese, basti pensare che nel 2016 il marchio americano di FCA è cresciuto del 30 per cento rispetto all’anno precedente. Infine segnaliamo che Abarth e Maserati hanno avuto risultati positivi a gennaio 2017 in Inghilterra. La casa dello Scorpione ha visto crescere le proprie quotazioni dell’11 per cento, mentre straordinario il successo di Maserati che cresce del 101 per cento grazie all’arrivo di Maserati Levante. 

Looks like you have blocked notifications!