Fiat Panda 2018
Fiat Panda 2018
in

Fiat Panda Facelift: le prime foto spia

Le prime foto spia di Fiat Panda Facelift sono state diffuse nelle scorse ore sul web direttamente dal circolo polare artico. Il muletto camuffato della celebre city car della principale casa automobilistica italiana è stato avvistato in quelle zone del mondo probabilmente mentre si trovava ad effettuare alcuni test invernali. Ricordiamo che questo modello arriverà sul mercato tra la fine del 2017 e gli inizi del 2018. La sua presentazione dovrebbe avvenire in autunno forse al Salone dell’auto di Francoforte di fine settembre. Si tratta di un leggero aggiornamento rispetto al modello attualmente previsto sul mercato.

Questo aggiornamento dovrebbe riguarda qualche ritocco alla carrozzeria ed in particolare ai gruppi ottici, così come si vede molto chiaramente dalle immagini trapelate in rete nelle ultime ore. Gli scatti comunque non permettono di capire a pieno quali saranno le differenze della Fiat Panda Facelift rispetto al modello precedente. In ogni caso si dovrebbe trattare di piccoli cambiamenti, infatti le novità eclatanti le si avranno per questo modello nei prossimi anni quando arriverà la nuova generazione.

Altre novità sono attese anche per quanto concerne i nuovi interni che dovrebbero portare qualche novità interessante soprattutto per quanto concerne i sistemi di infotainment e quelli di sicurezza. L’obiettivo è di fare in modo che Fiat Panda continui ad essere una vettura al passo con i tempi, in maniera da garantire che le vendite attuali, che stanno andando a gonfie vele per Panda, possano continuare anche l’anno prossimo.

Fiat Panda facelift
Fiat Panda facelift: le foto spia dal circolo polare artico per la celebre city car italiana

Leggi anche: General Motors: secondo Bloomberg nessun interesse per fusione con Fiat Chrysler

Vi aggiorneremo naturalmente non appena dovessero arrivare notizie interessanti o indiscrezioni eclatanti sul prossimo Fiat Panda Facelift, un modello che indubbiamente è destinato a far parlare a lungo di se’ nel mondo dei motori.

Looks like you have blocked notifications!