Mercato auto Germania
Mercato auto Germania
in

Ford, BMW, Toyota e Volvo: nuovi richiami negli USA

Durante la scorsa settimana la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) ha inoltrato numerosi richiami ad auto di Ford, BMW, Maserati, Mini, Rolls-Royce, Toyota e Volvo negli Stati Uniti.  Bmw ad esempio sta richiamando tutta una serie di veicoli  a causa di un problema al gonfiatore dell’airbag laterale che potrebbe non riuscire a  gonfiarsi durante un incidente. BMW notificherà ai proprietari delle auto coinvolte e ai concessionari quando potrà avvenire la sostituzione dei moduli airbag, che ovviamente avverrà gratuitamente. Il richiamo dovrebbe cominciare  il prossimo 6 febbraio 2017.

Ford Motor Company (Ford) sta richiamando le vetture Ford F-250 e F-350 Super Duty prodotte dal 10 agosto 2016, al 17 settembre, a causa di un problema alla staffa di rinforzo. Il telaio potrebbe non essere stato attaccato alla cinghia del serbatoio del carburante anteriore, permettendo alla cinghia del serbatoio di potersi separare dal telaio.Ford notificherà ai proprietari e ai  concessionari quando ispezionare le auto e, se necessario, installare la staffa di rinforzo, a titolo gratuito. Il richiamo dovrebbe cominciare 6 febbraio 2017.

Anche Maserati sta richiamando alcuni modelli di Levante S. Il software del motore può mettere in folle il cambio, o bloccare il motore, quando la velocità del veicolo è di circa due miglia all’ora. Toyota sta richiamando 86 veicoli fabbricati da giorno 1 luglio 2016 all’ 11 Agosto 2016 per un problema al cambio automatico e alla chiave di accensione.  Nei veicoli interessati, può essere possibile rimuovere la chiave di accensione, senza che la trasmissione sia in posizione di “Park”. In quanto tali, questi veicoli non sono conformi ai requisiti della Federal Motor Vehicle Safety Standard numero 114.

Leggi anche: Ford F-150: importanti novità per il Pick Up americano

Ford
Ford: richiamo per alcuni suoi modelli negli USA

Anche Volvo sta richiamando alcuni esemplari dei modelli S60 e S60 Cross Country, V60 e V60 Cross Country, e XC60 prodotte dal 16 AGOSTO 2016, fino al 21 ottobre 2016. I veicoli interessati presentano problemi agli airbag laterali. In quanto questi non sono conformi ai requisiti della Federal Motor Vehicle Safety standard.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!