Ford

Ford conferma la fine del minivan C-Max

Ford ha confermato che finirà la produzione del minivan Ford C-Max nello stabilimento di Saarlouis in Germania, ma ha detto che l’impianto rimarrà aperto con ulteriori investimenti su Focus che viene anche costruita nello stesso stabilimento. La produzione di C-Max e Grand C-Max si fermerà entro la fine di giugno, ha detto il produttore automobilistico venerdì in un comunicato stampa. Ford metterà fine anche al turno notturno in fabbrica.

Le mosse serviranno a ridurranno i costi mentre Ford cerca di modificare le sue attività europee che da diversi anni sono in perdia. La casa americana ha detto che continuerà a investire nella produzione della vettura compatta Focus a Saarlouis. Il 15 marzo, Ford ha dichiarato che intende tagliare più di 5.000 posti di lavoro in Germania con lo scopo di tornare a fare profitti nel breve termine. Il piano di turnaround comporterà tagli di posti di lavoro, chiusure di stabilimenti e interruzione della produzione di veicoli non redditizi.

La casa automobilistica impiega circa 53.000 persone in Europa, con oltre 24.000 in Germania. Ha 18.000 dipendenti a Colonia dove ha la sua sede europea e una fabbrica che costruisce Fiesta a tre o a cinque porte. Altri 6.000 sono impiegati a Saarlouis e altri 200 dipendenti hanno sede in un centro di ingegneria ad Aquisgrana.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
FordNews Auto

Ford investirà 300 milioni di dollari in uno stabilimento rumeno

FordNews Auto

I nuovi fari Ford sono all'avanguardia per la guida notturna

FordNews Auto

Presentato il nuovo SUV Ford Evos al Salone di Shanghai

FordNews Auto

Ford Mustang Mach-E inizia la sua produzione e commercializzazione in Cina