Ford Mustang crossover
in

Ford conferma lo sviluppo di una rivale della Tesla Model Y ispirata alla Mustang

Nuovo crossover elettrico per Ford

La Ford Mustang è un vero e proprio simbolo del mondo delle quattro ruote a stelle e strisce ed, in particolare, del marchio Ford. La casa dell’ovale blu ha intenzione di sfruttare al massimo il marchio Mustang ed il suo iconico design per dare vita ad una serie di nuovi progetti nel corso dei prossimi anni.

In queste ore, Ford ha confermato di essere al lavoro su di un crossover elettrico che si ispirerà all’attuale Ford Mustang, proponendo, quindi, una soluzione di design decisamente inedita per la gamma Ford. Il nuovo progetto, che riprenderà il carattere sportivo della Mustang provando a riproporlo in una veste del tutto inedita, arriverà sul mercato nel corso del 2020.

Ford ha confermato che il nuovo crossover elettrico “ispirato alla Mustang” verrà presentato come un rivale della nuova Tesla Model Y, il nuovo modello elettrico della casa californiana che arriverà sul mercato con un prezzo di partenza di circa 39 mila dollari. A brevissima distanza dalla presentazione della Model Y, Ford ha pubblicato su Twitter il logo riportato in testa all’articolo confermando, indirettamente, la volontà di presentare un’alternativa alla nuova vettura di casa Tesla.

Per ora, le informazioni disponibili per il nuovo crossover elettrico di casa Ford sono limitatissime. Il progetto, infatti, è ancora lontano dal suo debutto ufficiale e la casa americana non ha ancora rilasciato alcuna anticipazione in merito alle sue caratteristiche.

Tra le poche informazioni disponibili in merito al nuovo crossover c’è la conferma che, come la Mustang, si tratterà di un modello sviluppato per garantire prestazioni da vera sportiva (ma con motore elettrico). Per quanto riguarda l’autonomia, un parametro fondamentale per valutare al meglio un progetto a zero emissioni, si parla di circa 500 chilometri come valore medio.

Ulteriori informazioni sul progetto di Ford potrebbero arrivare nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!