in

Ford: depositato il brevetto per un volante senza pulsanti ma con display

Ecco il nuovo brevetto depositato da Ford

Brevetto volante Ford

Ricordi un tempo in cui un volante aveva una funzione e una sola funzione? Ford lo fa e vuole ritornare ai meandri del passato. Almeno questo sembra essere il caso dopo che CarBuzz ha scoperto un brevetto depositato da Ford sia presso l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (USPTO) che presso l’ufficio brevetti tedesco (DPMA) per un nuovo tipo di volante senza pulsanti visibili. Ciò non significa che non sarà multifunzionale, tuttavia. Invece, il piano geniale di Ford prevede che il volante sia realizzato con un materiale malleabile che può essere schiacciato, con sensori di prossimità capacitivi nascosti all’interno della costruzione che risponderanno agli input.

Come funzionerebbe il nuovo volante Ford

Il brevetto menziona specificamente la presenza di pulsanti ai bordi superiore e inferiore del volante, con funzioni sia nella parte anteriore che nella parte posteriore del volante. Ford afferma che la nuova invenzione prevede un enorme schermo rotondo entro i confini dei bordi, che sembra una risposta semplice piuttosto che creare una sorta di sistema di illuminazione automatica all’interno del volante stesso. Il cerchio ruoterà attorno a uno schermo fisso in una versione moderna dello strano volante della Maserati Boomerang. I controlli possono essere sensibili al tocco e alla pressione grazie ai sensori all’interno del volante. Possiamo anche visualizzare i gesti utilizzati, come scorrere da sinistra a destra sulla parte superiore del volante per cambiare la canzone mentre guidi.

Quando l’angolo del volante cambia perché affronti una curva, una serie di sensori dell’angolo di sterzata all’interno del volante rileverà di quanto hai girato il volante. A quel punto sfalserà il posizionamento del controllo della stessa quantità per raddrizzare le scritte. Fondamentalmente, se il tuo pulsante di comando vocale era posizionato a ore 12 sul volante quando era dritto, non importa quanto tu ruoti il ​​volante, premendo il punto a ore 12 si attiverà sempre lo stesso comando.

Come per tutti i brevetti, non c’è mai una garanzia che possa entrare in produzione. La modalità Pet di Ford, per esempio, è abbastanza probabile, mentre la strumentazione digitale del volante di Hyundai probabilmente non lo farà. Ad ogni modo, è bello vedere che i produttori possono ancora prendersi del tempo dalle loro giornate frenetiche per reinventare il volante.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!