ford
in

Ford presenterà un SUV basato sulla nuova generazione della Focus

Ford ha annunciato che, in futuro, la sua gamma di modelli sarà basata su cinque differenti piattaforme che andranno a coprire tutti i segmenti di mercato in cui l’azienda è impegnata permettendo così di ridurre i costi di sviluppo e progettazione delle future vetture. Tra i progetti in arrivo per i prossimi anni, Ford prevede anche la realizzazione di nuovo SUV.

Stando alle informazioni raccolte da Reuters, infatti, Ford realizzerà un nuovo SUV partendo dalla piattaforma della nuova generazione della Focus presentata pochi mesi fa. Questo nuovo SUV presenterà dimensioni simili ma un approccio più da fuoristrada rispetto alla Escape che, in Europa, viene commercializzata come Kuga.

Negli USA questo nuovo progetto viene definitivo come “Baby Bronco” ovvero come una variante compatta del futuro Ford Bronco, il SUV in arrivo nel 2020 che riprenderà il nome ed alcuni elementi di design dello storico SUV del marchio in produzione per trent’anni, dal 1966 al 1996. Il nuovo Bronco, derivato dal pick-up Ranger, avrà dimensioni decisamente maggiori rispetto al SUV che verrà sviluppato dalla piattaforma della Focus.

Il nuovo SUV dovrebbe andare a sostituire proprio la Focus all’interno dell’offerta di Ford per il mercato nordamericano. Stando a quanto emerso sino ad oggi, infatti, Ford dovrebbe commercializzare in Nord America solo la Focus Active, la variante “crossover” della segmento C. La nuova generazione della Escape e il futuro “Baby Bronco” andranno a completare la gamma di vetture compatte di Ford per il Nord America.

Al momento non vi sono informazioni in merito ad un’eventuale commercializzazione del futuro SUV su base Focus in Europa. Si  tratta, in ogni caso, di una possibilità concreta considerando la crescente domanda, nel nostro continente, di SUV e crossover di dimensioni compatte e medie. Ulteriori dettagli in tal senso arriveranno nei prossimi mesi.

Looks like you have blocked notifications!