Ford
Ford
in ,

Ford richiama 2,5 milioni di veicoli nel Nord America

Ford ha emesso due richiami di sicurezza in Nord America che coinvolgono ben 2,5 milioni di veicoli. La prima campagna è anche la più grande, poiché colpisce circa 2,15 milioni di auto negli Stati Uniti e nei territori federali ed è stata annunciata per un problema di chiusura della portiera. La casa automobilistica ha notato che la linguetta a molla del nottolino fratturato impedisce la chiusura della portiera, ma se può essere chiusa dopo ripetuti tentativi, potrebbe aprirsi durante la guida, aumentando il rischio di lesioni. La società di Dearborn non è a conoscenza di incidenti o infortuni correlati a questa condizione che interessano la Fiesta 2011-2014, Focus 2012-2015, Fusion 2013-2014, Fuga 2013-2015, C-Max 2013-2015, Transit Connect 2014-2016, Mustang 2015, Lincoln MKZ 2013-2014 e MKC 2015.

Ford ha emesso due richiami di sicurezza in Nord America che coinvolgono ben 2,5 milioni di veicoli

Queste auto sono state precedentemente richiamate nell’ambito delle campagne 15S16 e 16S30 per sostituire i fermi della porta, ma non tutte sono state riparate correttamente. Di conseguenza, “ai proprietari verrà data la possibilità di ispezionare i codici della data di chiusura della porta e le serrature di sicurezza per bambini e di inviare i codici della data di chiusura online per confermare se le riparazioni effettuate in base ai richiami di sicurezza 15S16 e 16S30 sono state completate correttamente.” Il sistema fornirà una risposta immediata, ma se alcuni proprietari non vogliono o non sanno come eseguire l’ispezione, saranno assistiti dai rivenditori, che sostituiranno le chiusure secondo necessità, gratuitamente.

Il secondo richiamo riguarda la Ford F-150 2014-2017, alimentata dal motore EcoBoost da 3,5 litri. Dalla pompa del freno del modello potrebbe fuoriuscire liquido freni dal circuito della ruota anteriore al servofreno, con un impatto diretto sul pedale del freno. Se ciò dovesse accadere, i conducenti verranno avvisati tramite un segnale acustico, un avviso del centro messaggi e un indicatore di avvertimento del freno rosso nel quadro strumenti e potrebbero anche subire un cambiamento nella corsa e nella sensibilità del pedale del freno.

La funzione di frenata ridotta aumenterà la distanza di arresto, rappresentando un pericolo per la sicurezza di altri automobilisti e pedoni. Ford è a conoscenza di 7 incidenti a bassa velocità con due infortuni associati a questa condizione che conta 292.311 veicoli negli Stati Uniti e nei territori federali, 43.536 in Canada e 8.053 in Messico. La correzione vedrà i tecnici sostituire il cilindro principale del freno, senza alcun costo per i proprietari, e se perde, anche il servofreno verrà sostituito.

Ti potrebbe interessare: Ford lavora su nuovi modelli con l’etichetta Mustang, tra cui un 4 porte

Looks like you have blocked notifications!