in

Formazione conducenti: aula mobile per corsi con simulatori

Formazione conducenti: aula mobile per corsi con simulatori. Il settore è in crescita e l’azienda spagnola Simfor rafforza il team software

formazione simulatore aula mobile bis

Ci siamo. al via la prima aula mobile per corsi con simulatori: obiettivo, la formazione dei conducenti. Di auto, veicoli leggeri e pesanti. Infatti, il settore è in crescita e l’azienda spagnola Simfor rafforza il team software e progetta di spostare la produzione in Italia. Per guidare nel massimo rispetto del Codice della Strada.

Sarà fruibile un’aula mobile con al suo interno simulatori professionali con possibilità di guida cooperativa, uno strumento che consente a tutte le realtà che devono formare, esercitare e aggiornare le proprie flotte di autisti di avere a disposizione il servizio in locazione presso le proprie sedi, senza la necessità di acquistare strumenti spesso troppo costosi per aziende medio-piccole, ma molto importanti per la sicurezza. Questi simulatori, grazie a specifici software, riproducono la guida di mezzi trasporto passeggeri o merci, rendendo possibile la formazione per più di 15 veicoli pesanti di diversa tipologia.

Formazione per abbattere gli incidenti

Ovvio il target: abbattere gli incidenti. In generale, vivere l’auto con meno stress, anche a favore di un abbassamento dei prezzi Rca. Tanto più importante in un Paese come l’Italia dove il caro assicurazioni raggiunge vette uniche.

La novità è proposta da Simfor, eccellenza spagnola specializzata nello sviluppo di tecnologie di simulazione e realtà virtuale per la formazione dei conducenti di moto, auto e mezzi pesanti (tir e autobus), che si è affacciata da poco più di un anno sul mercato italiano, grazie all’acquisizione di una parte delle quote da parte del Gruppo Dedem, che con un recente aumento di capitale detiene oggi il 24,9% delle azioni.

Nonostante il momento, nel 2021 il fatturato è quasi raddoppiato rispetto al biennio precedente e per il 2022 ci sono previsioni di crescita di un ulteriore 30%. Anche la forza lavoro nel corso dell’ultimo anno è raddoppiata e prevediamo di triplicarla nell’arco dei prossimi 12 mesi.

Per il Direttore Generale Simfor, David Ropero Muñoz, in questo primo anno di attività in Italia abbiamo trovato spazio per offrire i nostri servizi di simulazione nel settore dei veicoli leggeri, pesanti e delle macchine edili, ambito che mostra grandi margini di crescita.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!