Questo sito fa parte di NotizieOra network

Formula 1Motorsport

Formula 1: Hamilton vince nonostante una foratura

Lewis Hamilton ha vinto il Grand Prix di Formula 1 del 2020 in Gran Bretagna in un GP che si è concluso con una pioggia di forature

Hamilton

Lewis Hamilton ha vinto al Grand Prix di Formula 1 del 2020 in Gran Bretagna in un Gran Premio che si è concluso con una pioggia di forature. Il grande vantaggio del pilota inglese gli ha permesso di tagliare il traguardo nonostante una foratura sulla ruota anteriore sinistra. Stessa situazione ma con meno fortuna per Valtteri Bottas e Carlos Sainz, entrambi fuori dalla zona punti. Il Gran Premio di Gran Bretagna è stato caratterizzato da diversi colpi di scena che hanno portato al weekend di gara. Il più scioccante è stato la positività di Sergio Pérez al test su Covid-19 che ha costretto Racing Point a cercare un sostituto giovedì pomeriggio.

Nico Hülkenberg è stato scelto dal team di Silverstone. In meno di 24 ore dopo aver ricevuto una chiamata da Otmar Szafnauer, il tedesco è atterrato nel Regno Unito per imbarcarsi su RP20 in Free 1. Le sessioni di pratica sono andate normalmente per la maggior parte dei piloti. In classifica, poche sorprese. Dominio assoluto della Mercedes con oltre un secondo di vantaggio su Max Verstappen. Buoni risultati per McLaren con Carlos Sainz e Lando Norris.

Hamilton e Bottas, con un largo vantaggio, hanno iniziato a mostrare i primi segni di debolezza dell’intera stagione. A otto giri dalla fine, entrambe le Mercedes avevano vesciche sulle loro gomme dure. Gli uomini di Brackley hanno cercato gestire le gomme per raggiungere il traguardo senza problemi.  Bottas ha però forato la sua gomma anteriore sinistra con due giri da percorrere. Il finlandese è finito fuori dalla zona punti. In questa situazione, Hamilton ha iniziato ad alzare il piede per evitare la stessa situazione.

Sorprendentemente, anche Hamilton ha bucato nell’ultimo giro. Il britannico aveva un grande vantaggio rispetto a un Verstappen che si è fermato per fare il giro più veloce della gara e grazie a questo ha salvato la vittoria. Settima vittoria casalinga per il 6 volte campione del mondo seguito dall’olandese della Red Bull e da Charles Leclerc. Una situazione che ricorda quella vissuta con la Ferrari nel 2017 sullo stesso palcoscenico.

Anche Carlos Sainz ha avuto sfortuna con le gomme Pirelli. Lo spagnolo ha anche bucato al penultimo giro e ha perso un buon numero di punti poiché questa eventualità lo ha costretto a entrare ai box per cambiare le gomme. È riuscito a terminare la gara al 14 ° posto.

Ti potrebbe interessare: Verstappen non esclude Vettel come compagno di squadra di Hamilton

Related posts
Formula 1Motorsport

Charles Leclerc ammette che il suo podio è stato "fortunato"

Formula 1Motorsport

Hülkenberg dovrebbe sostituire Pérez nel GP di Gran Bretagna

Formula 1Motorsport

Pérez è il primo pilota in Formula 1 a risultare positivo a COVID-19

Formula 1Motorsport

Raikkonen: "Dubito che Vettel e la Ferrari abbiano un rapporto così brutto"