Questo sito fa parte di NotizieOra network

Formula 1Motorsport

Formula 1: Nürburgring subentra a Hockenheim per entrare nel calendario 2020

Formula 1: Hockenheim dice no, al suo posto dovrebbe subentrare il circuito del Nürburgring

Formula 1

Dopo un periodo in cui sembrava che tutto iniziasse ad assestarsi, la Formula 1 si sposta di nuovo su un terreno instabile a causa degli scoppi di focolai di coronavirus che si stanno manifestando in alcuni paesi in Europa e in Asia, a cui la mancanza di controllo si unisce alla situazione presente in alcuni paesi d’America. Recentemente abbiamo segnalato i dubbi sollevati sul Gran Premio di Spagna e ora Hockenheim ha deciso di ritirarsi dall’elenco dei circuiti candidati per unirsi al calendario di dieci eventi finora confermati.

Formula 1: Hockenheim dice no, al suo posto dovrebbe subentrare il circuito del Nürburgring

Inizialmente, il piano prevedeva che la pista tedesca formasse con Portimao e Imola in ottobre un nuovo terzetto di Gran Premi di Formula 1 e già con gli spettatori sugli spalti, ma l’attuale instabilità e le restrizioni in vigore nell’area hanno fatto sì che i gestori di Hockenheim abbiano deciso di non correre rischi. Ora è il Nürburgring che emerge come candidato ad occupare il posto del circuito con cui ha alternato l’organizzazione del Gran Premio di Germania per anni, anche se ciò avverrà solo se il formato consentirà all’evento di essere redditizio.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Mercedes ha il motore più potente, ad Honda mancano 20 CV

Formula 1 Imola

Formula 1: Hockenheim dice no, al suo posto dovrebbe subentrare il circuito del Nürburgring

Ti potrebbe interessare: Formula 1 quasi sicuramente in Portogallo: Possiamo confermare le conversazioni con la F1

Related posts
Formula 1Motorsport

Charles Leclerc ammette che il suo podio è stato "fortunato"

Formula 1Motorsport

Formula 1: Hamilton vince nonostante una foratura

Formula 1Motorsport

Hülkenberg dovrebbe sostituire Pérez nel GP di Gran Bretagna

Formula 1Motorsport

Pérez è il primo pilota in Formula 1 a risultare positivo a COVID-19