in

Genesis GV60 ha la scansione del viso per sbloccare le porte

La Hyundai Genesis GV60 presenta il sistema di riconoscimento facciale

Genesis GV60 ha la scansione del viso per sbloccare le porte
Genesis GV60 ha la scansione del viso per sbloccare le porte

Con l’avanzare della tecnologia, il tuo smartphone ora può fungere da chiave digitale che sblocca le portiere della tua auto mentre ti avvicini. Nella Genesis GV60, tuttavia, non avrai nemmeno bisogno di una chiave, di un telecomando o di uno smartphone per aprire la porta. Genesis ha annunciato l’intenzione di implementare la nuova tecnologia “Face Connect” che consente ai veicoli di riconoscere i volti umani per aprire e chiudere le porte senza utilizzare una chiave intelligente.

La tecnologia Face Connect di Genesis ha anche altri vantaggi. Una volta che il conducente è stato identificato con il riconoscimento facciale e il suo profilo è sincronizzato, la tecnologia può migliorare il comfort regolando automaticamente il sedile del conducente e il volante in base alle preferenze salvate. Anche l’head-up display, gli specchietti laterali e le impostazioni di infotainment possono essere regolati automaticamente in base alle impostazioni memorizzate dal conducente.

Genesis GV60: la nuova tecnologia della vettura

La tecnologia dispone di una telecamera a infrarossi in grado di rilevare se un volto è memorizzato sul sistema, anche di notte o con tempo nuvoloso. Ciò significa anche che il conducente non avrà più bisogno di portare sempre con sé le chiavi poiché le porte possono essere bloccate utilizzando il sistema di riconoscimento facciale se la chiave intelligente viene lasciata in macchina. È possibile memorizzare fino a due volti per ogni veicolo e creare nuovi profili utilizzando un assistente vocale.

Il software di riconoscimento facciale funziona in combinazione con uno scanner di impronte digitali, che può essere utilizzato per avviare e guidare l’auto. La GV70 è disponibile anche con tecnologia di scansione delle impronte digitali.

Inoltre, gli aggiornamenti via etere che erano limitati alle funzionalità di infotainment come la navigazione, il cluster digitale e il display head-up saranno espansi per supportare altri aggiornamenti, tra cui sospensioni, freni, volante e airbag. Genesis prevede di aggiungere il riconoscimento facciale, lo scanner di impronte digitali e gli aggiornamenti software via etere estesi al suo primo veicolo elettrico dedicato, la Genesis GV60.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!