in

Giovinazzi critica Alfa Romeo per la strategia

Strategia completamente sbagliata da Alfa Romeo secondo Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi non “vuole credere” che l’Alfa Romeo abbia rovinato volutamente la sua strategia di gara, ma in questo momento è “deluso” dopo il GP del Messico. Partito P11 sulla griglia dell’Autodromo Hermanos Rodriguez, Giovinazzi ha avuto un incredibile giro di apertura, approfittando della collisione di Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo alla curva 1 per arrivare al P6 dopo il primo giro. 70 giri dopo, però, era in 11° posto, ancora una volta non riuscendo a ottenere un solo punto.

In lotta per i punti nella gara di domenica, Giovinazzi è stato chiamato per il suo pit-stop, montate le gomme dure Pirelli, è tornato in pista alle spalle di Ricciardo e Bottas. Mentre di solito essere dietro una McLaren e una Mercedes non è un problema, in Messico lo è stato.

Questo in quanto ciò ha significato che quando i suoi rivali si sono fermati ai box, sono tornati in pista davanti a lui. Uno di questi rivali è stato Kimi Raikkonen, che ha concluso P8 per l’Alfa Romeo. Giovinazzi non è rimasto contento, dicendo alla squadra mentre concludeva la sua gara all’11° posto: “Ehi ragazzi, grazie per la grande strategia”.

Parlando con Sky Italia dopo il Gran Premio, gli è stato chiesto se si sentiva più “deluso o arrabbiato”. “Entrambi” ha detto. “Mi hanno chiamato ai box, il problema è che sono uscito dai box subito dietro a Ricciardo e Bottas, che in quel momento non andavano forte.

“Ho riscaldato le gomme, il ritmo era più lento rispetto alle gomme medie. Quando sono uscito le gomme erano lente e quando gli altri hanno fatto il pit-stop erano più veloci di me. Quindi la strategia era completamente sbagliata. Tale è stata la frustrazione di Giovinazzi con la sua squadra, che il pilota ha insinuato che le strategie pasticciate del suo team fossero intenzionali.

Alla domanda se ritenesse che l’Alfa Romeo abbia rovinato le sue gare ‘apposta’, ha risposto: “Finora non ci volevo credere, ma oggi sono davvero deluso”. Giovinazzi, che si dice sia in uscita dall’Alfa Romeo e dalla Formula 1 alla fine di questa stagione, ha segnato solo un punto in 18 gare. Considerato quanto sia stato apertamente critico nei confronti della squadra, è difficile immaginare che sia in lizza per correre con l’Alfa Romeo anche il prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: Giovinazzi ha la possibilità di mantenere il suo posto

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!