General MotorsNews Auto

GM ha confermato un investimento di 2,3 miliardi di dollari in partnership con LG

General Motors

GM ha confermato un investimento di 2,3 miliardi di dollari in partnership con LG Energy Solutions per costruire una nuova gigafactory di celle di batteria nel Tennessee. Il progetto era già stato segnalato da fonti del settore all’inizio di questa settimana, ma ora è stato confermato dalla casa automobilistica in un nuovo comunicato stampa:

Ultium Cells LLC, una joint venture di LG Energy Solution e General Motors, ha annunciato oggi un investimento di oltre 2,3 miliardi di dollari per costruire il suo secondo impianto di produzione di celle per batterie negli Stati Uniti. La struttura sarà situata a Spring Hill, nel Tennessee. GM non ha confermato la capacità pianificata dell’impianto, ma con un investimento di 2,3 miliardi di dollari si prevede che sarà piuttosto significativo.

Sarà una struttura di 2,8 milioni di piedi quadrati e la costruzione inizierà immediatamente per l’inizio della produzione alla fine del 2023. Questa è la seconda fabbrica di batterie della joint venture Ultium Cells LLC tra GM e LG. La prima è  una fabbrica di batterie a Lordstown, Ohio .

Il presidente e CEO di GM Mary Barra ha commentato l’annuncio della seconda fabbrica:

L’aggiunta del nostro secondo nuovissimo impianto di celle batteria Ultium negli Stati Uniti con il nostro partner di joint venture LG Energy Solution è un altro passo importante nella nostra transizione verso un futuro completamente elettrico. Il supporto dello stato del Tennessee è stato un fattore importante nel rendere possibile questo investimento a Spring Hill, e questo tipo di supporto sarà fondamentale per andare avanti mentre continuiamo a intraprendere misure per trasferire la nostra impronta di produzione per supportare la produzione di veicoli elettrici.

Il presidente e CEO di LG Energy Solution, Jonghyun Kim, ha aggiunto:

Questa partnership con General Motors trasformerà il Tennessee in un altro luogo chiave per la produzione di veicoli elettrici e batterie. Ci consentirà di costruire catene di approvvigionamento solide e stabili con sede negli Stati Uniti che consentono di tutto, dalla ricerca, allo sviluppo del prodotto e alla produzione fino all’approvvigionamento di componenti grezzi. È importante sottolineare che credo davvero che questo incontro trascenda una partnership in quanto segna un momento decisivo che ridurrà le emissioni e contribuirà ad accelerare l’adozione dei veicoli elettrici.

GM afferma che il nuovo stabilimento utilizzerà “i processi di produzione delle celle della batteria più avanzati ed efficienti”.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese