in

Gran Turismo 7: il video di apertura di 7 minuti è perfetto

Gran Turismo 7 è finalmente arrivato. Ecco il video di apertura del gioco di auto più famoso al mondo

Lamborghini Countach su Gran Turismo 7

Polyphony Digital ha impiegato nove anni. I giocatori e gli appassionati di corse di tutto il mondo, che hanno accesso a una PlayStation 4 o 5, possono finalmente giocare l’attesissimo Gran Turismo 7. Il fondatore e game designer Kazunori Yamauchi e il suo team hanno esaltato il rilascio della sua offerta più conclusiva sin da quando è stata annunciata per la prima volta nel giugno 2020.

Come per ogni titolo del colosso, GT7 offrirà ai giocatori un emozionante filmato di apertura che celebra la storia del mondo automobilistico che risale alla fine del 19° secolo. La musica passa in sottofondo a quattro minuti di filmati storici e moderni e immagini di corse automobilistiche, produzione e progettazione prima di trasformare senza problemi una Porsche Taycan Turbo blu nella sua controparte digitale in-game. Da questo momento in poi, l’iconico tema Moon Over The Castle inizia a giocare e possiamo vedere quasi tutto ciò che il gioco ha da offrire dalla sua vasta collezione di auto, incredibili riflessi di luce, resi possibili grazie alla tecnologia di ray tracing, e l’atmosfera elettrizzante di velocità e gare automobilistiche.

Il video di apertura di Gran Turismo 7

Il film di apertura ricorda ai suoi giocatori che qualsiasi auto è degna di correre nella sua lista di 34 circuiti reali e progettati su misura, che si tratti di una RX-Vision GT3 Concept da 562 cavalli progettata virtualmente o di un umile Maggiolino Volkswagen del 1950. Come suggerisce il disclaimer nel video, l’unico modo in cui potrai sperimentare questi effetti visivi nel gioco è se giochi su una PS5 presumibilmente con una TV OLED UHD molto avanzata.

L’elenco ufficiale delle auto di Gran Turismo 7 non sarà lungo quanto quello di Gran Turismo 4, ma promette di essere l’esperienza di simulazione di guida più avanzata che abbia offerto fino ad oggi. Come Gran Turismo Sport, manterrà un’esperienza di gioco prevalentemente online, ma sarà disponibile una carriera in solitario conclusiva per coloro che vogliono godersi ciò che la nuova serie ha da offrire senza essere disturbati dagli altri giocatori.

Per l’ultimo titolo, Polyphony Digital ha collaborato con marchi affermati come Brembo, Michelin, BBS e altri per assisterli nello sviluppo di un’esperienza di simulazione ancora più realistica. Come mezzo per verificare le sue dinamiche digitali, stimati piloti di corse tra cui Lewis Hamilton, hanno prestato una mano e fornito un feedback cruciale per garantire che il gioco sembri il più autentico possibile.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!