Grosjean
Grosjean
in ,

Grosjean: “Ogni mezz’ora devo mettermi la crema sulla mano, non si riprende”

Romain Grosjean ha nuovamente assicurato che sono stati i suoi figli a portarlo a scendere dall’auto in fiamme dopo il suo orribile incidente al Gran Premio del Bahrain 2020. Grosjean è ancora una volta presente nel mondo della Formula 1. Dopo essere stato lasciato senza posto per il 2021 e aver terminato la stagione prima del suo incidente in Bahrain, il francese ha dovuto fare le valigie ed emigrare a IndyCar, dove gode di un posto nel Dale Coyne Racing. Oggi è stato confermato che potrà dire addio alla Formula 1 in grande stile, poiché guiderà la Mercedes 2019 durante il weekend del Gran Premio di Francia di giugno.

Proprio quella notizia gli ha fatto ricordare il suo incidente. Grosjean, che ha già esordito in IndyCar, fa ancora progressi nel recupero: “La mano sinistra è ancora rossa. Non è preziosa, né è comoda, devo applicare la crema ogni mezz’ora e seguire un trattamento. Ma la cosa più importante è che posso giocare con i miei figli, accarezzarli e posso guidare un’auto da corsa “, ha detto il francese in un’intervista alla BBC.

Se l’ex pilota Haas è orgoglioso di qualcosa, sono i suoi figli, Sacha, Simon e Camille, visto che sono stati loro, indirettamente, a portarlo fuori dall’inferno lo scorso novembre: “Ho pensato ai miei figli, non potevo immaginarli crescere senza padre. Questo è ciò che mi ha dato la spinta in più per saltare fuori dalla macchina. Ho cercato di scappare, ma ero intrappolato. Pensavo che fosse la fine. Ma ho pensato ai miei tre figli. Questo mi ha dato quel potere per uscire “, ha rivelato.

A più di cinque mesi da quell’evento, Grosjean ricorda ancora chiaramente i momenti successivi, e del suo duro recupero, soprattutto quello psicologico: “Ero consapevole che la mia mano stava bruciando, che avevo dolori muscolari. Sapevo che dovevo uscire o morire. Sono riuscito ad uscire. È stata un’esperienza difficile, non lo auguro a nessuno, ma ha migliorato la mia vita “.

“Ho iniziato il recupero subito dopo l’incidente, martedì sera, con il mio psicologo. Non si esce da un incidente del genere senza conseguenze. Ma abbiamo aggirato tutte le fasi difficili del momento. Quando sono tornato in una corsa automobilistica, le cose erano di nuovo normali “, ha detto per finire.

Looks like you have blocked notifications!