in ,

Hamilton: nessun pilota vince con il solo talento

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

Lewis Hamilton ha risposto alla domanda su come diventare un campione, rivelando che nessun pilota di Formula 1 arriva al vertice con il talento naturale da solo. Piuttosto, il sei volte campione del mondo afferma che il talento naturale è sicuramente importante, ma dopo ci vuole tanto tanto allenamento. “Nessuno può essere un pilota di F1 con il solo talento. Per tutta la stagione devi allenarti regolarmente per rimanere in ottima forma.”

Hamilton afferma che nessuno può arrivare in Formula 1 solo grazie al talento

“Devo controllare un’auto che è otto volte il mio peso corporeo, quindi l’esercizio fisico e lo stile di vita inclusi il sonno e la dieta sono molto importanti.” In questa stagione Hamilton sta inseguendo il record di Michael Schumacher di sette titoli mondiali e il conteggio del tedesco per il maggior numero di vittorie in Formula 1. Anche se molti ricordano solo che Hamilton era sostenuto da McLaren dall’età di 13 anni, la sua è stata una strada difficile verso lo sport automobilistico. Il padre del britannico, Anthony, ha finanziato i suoi primi exploit e ci sono state volte in cui i soldi non bastavano.

Hamilton in alcuni momenti è potuto tornare sulle piste del kart solo quando le finanze della famiglia sono migliorate. Ritiene che quelle lezioni gli abbiano insegnato a non smettere mai. “Non ho mai avuto una mentalità arrendevole ed è parte del motivo per cui sono dove sono oggi”, ha detto. “Ma ci sono stati molti momenti difficili. Ricordo di essere tornato a casa da scuola, eccitatissimo di andare al kart e mio padre mi ha dovuto dire che non avevamo abbastanza soldi per andare quella settimana. Gli altri ragazzi in pista non avevano quelle preoccupazioni”, ha concluso Lewis Hamilton.

Ti potrebbe interessare: Schumacher avverte Hamilton sulla Red Bull: La Honda ha investito molto

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!