Verstappen e Hamilton
Verstappen e Hamilton
in

Hamilton orgoglioso dei commissari per aver penalizzato Max

Lewis Hamilton ha detto di essere fiero dei commissari che hanno penalizzato Verstappen per l’incidente di Monza

Lewis Hamilton ha espresso orgoglio per la decisione degli steward di retrocedere di tre posizioni Max Verstappen sulla griglia di Sochi. Un fine settimana di gara sprint ha nuovamente prodotto un dramma tra i due mentre si sono ingarbugliati alla chicane Rettifilo di Monza, lasciando entrambi i piloti fuori dal Gran Premio d’Italia. I difficili pit-stop per Verstappen e Hamilton li avevano lasciati testa a testa quando Hamilton è uscito dalla pit lane e ha preso la linea interna alla curva 1.

Verstappen ha inviato la sua Red Bull intorno all’esterno, che è diventata la linea interna per la seconda parte della chicane ma, superando il cordolo della salsiccia, è andato a sbattere contro Hamilton, finendo alla fine sopra la Mercedes mentre il duo è finito spiaggiato nella ghiaia. Verstappen ha sostenuto che Hamilton non gli ha lasciato spazio, sebbene sia lui che la Red Bull lo abbiano etichettato come un incidente di gara.

Gli steward la pensavano diversamente e hanno emesso una penalità di tre posizioni in griglia a Verstappen per il prossimo Gran Premio di Russia, una decisione di cui Hamilton è “orgoglioso”. “Se questo è il risultato, penso di essere orgoglioso degli steward”, ha detto ai giornalisti a Monza. “Sicuramente costituisce un precedente e penso che sia importante per noi andare avanti per la sicurezza dei piloti che ci siano regole rigide stabilite”.

Ti potrebbe interessare: Sainz e l’incidente Hamilton-Verstappen: “Si poteva evitare”

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!