Formula 1Motorsport

Hamilton vuole continuare in F1

Hamilton

Lewis Hamilton ha chiarito che la sua intenzione è quella di continuare il prossimo anno in Formula 1. Il sette volte campione ha solo un contratto per questa stagione con la Mercedes, ma il suo ritiro per il momento non sembra vicino. Sia il britannico che il suo compagno di squadra, Valtteri Bottas, hanno un contratto che scade alla fine di quest’anno. La prossima stagione è a portata di mano … e George Russell si sta già “scaldando”.

Lewis Hamilton ha chiarito che la sua intenzione è quella di continuare il prossimo anno in Formula 1

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas sono stati coinvolti la scorsa settimana nello sviluppo dei pneumatici Pirelli 2022. I piloti Mercedes hanno guidato i prototipi da 18 pollici a Imola. Un dato che non è passato inosservato al ‘paddock’. Ci si chiede infatti perché Hamilton dovrebbe provare le gomme 2022 se pensasse al ritiro. Lewis ha chiarito la sua posizione per il prossimo anno.

“Voglio guidare di nuovo qui il prossimo anno, quindi vorrei aiutare Pirelli a realizzare un prodotto migliore”, ha detto Lewis Hamilton alla conferenza stampa prima del Gran Premio del Portogallo. D’altra parte, il pilota di Stevenage ha anche avuto qualche parola per le qualifiche “sprint”, un altro dei progetti futuri di Liberty Media. Lewis accetta di provare le cose, soprattutto su alcuni circuiti, con Monaco come esempio.

“Ancora non ne so molto. Ho sempre detto che alcune gare dovrebbero avere un formato diverso, specialmente su circuiti come Monaco. È bello andarci, ma non necessariamente una buona gara. Quindi penso che sia un bene che sia così. Stanno sperimentando. Si spera che impariamo qualcosa da questo “, ha concluso Hamilton.

Certo, la priorità della Mercedes è il suo pilota “protagonista”, ma la continuità di Hamilton lascerebbe Bottas in una posizione abbastanza difficile. Sono pochi quelli che chiedono una possibilità per Russell, compreso Felipe Massa.

Ti potrebbe interessare: Hamilton lascerà la Mercedes nel 2022? Ecco cosa ne pensa Wolff

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
MotoGPMotorsport

Valentino Rossi conferma l'arrivo della sua squadra in MotoGP nel 2022

Formula 1Motorsport

Sainz, ottimista per Portimao: "Sono contento, ma vogliamo di più"

Formula 1Motorsport

La F1 conferma il ritorno del GP di Turchia in sostituzione della gara canadese

Formula 1Motorsport

Domenicali: la pianificazione di questa stagione di F1 è ancora più difficile rispetto allo scorso anno