in

Honda Civic Type R 2022: tutto quello che c’è da sapere

La Honda Civic Type R promette un design meno “esuberante” ma altrettanto muscoloso

Honda Civic Type R 2022: tutto quello che c'è da sapere
Honda Civic Type R 2022: tutto quello che c'è da sapere

I piani di Honda di offrire una versione selvaggia con la denominazione Type-R della sua acclamata Civic di 11a generazione avranno gli appassionati in trepidante attesa. Sarà anche il canto del cigno per il turbo quattro cilindri da 2,0 litri prima che la strategia di elettrificazione della casa automobilistica giapponese prenda sempre più spazio, potenzialmente segnando la fine della Type-R come la conosciamo tutti.

Fortunatamente, i prototipi mimetizzati avvistati in Europa suggeriscono che la fiamma Type-R è più viva che mai. E nella nostra incessante ricerca di fornire le ultime informazioni, abbiamo fatto un ulteriore passo avanti per scoprire digitalmente il suo design e descrivere tutto quello che sappiamo fino ad oggi.

La prossima Honda Civic Type R: cosa ci aspetta?

La precedente Honda Civic Type-R aveva un’estetica in stile Fast & Furious che probabilmente non era per i gusti di tutti. In modo rassicurante, la nuova vettura riduce l’esagerazione estetica per un aspetto più maturo ma muscoloso. Anche così, lo stile frontale è ancora adeguatamente aggressivo con nuova griglia, splitter anteriore, prese d’aria sul cofano e grandi prese d’aria.

Noterai che la Type-R è di nuovo una hatchback, con uno spoiler gigante caratterizzato da un design in due pezzi, possibilmente con la possibilità di essere regolato. Guardare l’auto di profilo rivela una posizione più ampia, con parafanghi anteriori e posteriori pompati che tagliano in maniera incisiva verso l’interno in uno stile che ricorda le vetture che nel campionato DTM. La parte posteriore include un diffusore inferiore dominante e una disposizione con scarico triplo che presenta due marmitte più piccole che ne fiancheggiano una più grande al centro.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!