in

Honda Civic Type R 2023: ufficiale, sarà presentata al Salone di Tokyo 2022

C’è una data di presentazione ufficiale per la nuova Civic Type-R

Honda Civic Type R camuffata 2023

Non è un segreto; la prossima generazione di Honda Civic Type R 2023 è quasi arrivata. Honda ha recentemente rilasciato la Civic di 11esima generazione che sarà alla base della prossima Type R e abbiamo visto numerose foto spia dell’auto in fase di test di sviluppo. La Honda ha persino pubblicato alcune immagini teaser che mostrano come la Type R in uscita è stata utilizzata per confrontare la nuova. Avevamo la sensazione che la Civic Type R avrebbe debuttato nelle prossime settimane e ora Honda ci ha fornito il giorno esatto, o meglio un “range” di giorni possibili.

La prima apparizione pubblica della Honda Civic Type R

La nuovissima Honda Civic Type R farà la sua prima apparizione pubblica (anche se in forma di prototipo) dal 14 al 16 gennaio 2022 al Salone Auto di Tokyo . È una notizia fantastica, ma c’è un problema. Honda afferma che la Type R indosserà ancora “un camuffamento speciale”, come quello visto fino ad oggi.

Il Salone di Tokyo è la prima occasione per gli appassionati di Honda di vedere da vicino la nuova Type R, anche se saremmo più entusiasti se la Honda avesse pianificato di rivelarla senza alcun camuffamento. Mentre l’involucro nasconde alcuni dettagli più fini, possiamo praticamente dire come sarà la nuova Type R a questo punto. Tutti i teaser pubblicati fino ad oggi fanno solo sembrare più lunga l’attesa e rovina il grande momento in cui l’auto viene mostrata al pubblico.

Se arrivi a Tokyo per vedere l’auto di persona, la Honda farà anche il suo debutto con un nuovo video di prova di guida “ricco di azione” che va dietro le quinte con gli ingegneri. Honda afferma che “la Civic Type R più performante di sempre sarà presentata ufficialmente l’anno prossimo“, ma non fornisce una data esatta nel 2022. Sembra che dovremo aspettare ancora un po’. Prevediamo che la nuova Type R utilizzerà una versione aggiornata del quattro cilindri turbo da 2,0 litri della generazione precedente che produce più di 306 cavalli. Come l’auto in partenza, la potenza verrà inviata alle ruote anteriori attraverso un cambio manuale a sei marce.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!