Yandex
in

Hyundai collabora con la russa Yandex per sviluppare auto a guida autonoma

Le due aziende collaborano per velocizzare lo sviluppo della nuova tecnologia che cambierà il settore

Hyundai sta collaborando con Yandex, la più grande azienda tecnologica russa, per sviluppare congiuntamente auto a guida autonoma. Yandex ha annunciato oggi la partnership con la divisione di produzione di componenti Mobis di Hyundai, rilevando che il primo obiettivo della partnership è quello di sviluppare “un prototipo senza conducente basato su vetture Hyundai o Kia di serie”. Le società intendono anche creare un “sistema di controllo della guida” autonomo. che potrà essere utilizzato da altri produttori.

A proposito di ciò l’azienda russa ha dichiarato: “Le società pianificano di sviluppare congiuntamente sistemi di controllo per veicoli autonomi di livello 4 e 5, unendo le consolidate tecnologie di autoassistenza di Yandex con la vasta esperienza di Hyundai Mobis nel settore automobilistico. L’accordo prevede inoltre che le società possano espandersi in altre aree di cooperazione, come lo sviluppo di prodotti congiunti che integrano le tecnologie Yandex, tra cui la navigazione e la mappatura, tra le altre cose. ”

Yandex ha iniziato a testare i propri prototipi a guida autonoma nel 2017 e ha lanciato un servizio di taxi autonomo nel 2018. Il servizio è disponibile in due città russe e funziona “in tutte le condizioni meteorologiche invernali con un tecnico di sicurezza nel sedile del passeggero”. Neanche questa è la prima incursione di Hyundai nella guida autonoma. Lo scorso anno, Hyundai Motor Group ha annunciato una partnership con Aurora per incorporare la tecnologia della guida autonoma della startup nelle sue auto entro il 2021. A febbraio, Aurora ha ottenuto 530 milioni di dollari in un nuovo round di finanziamenti da Amazon e Sequoia.

Looks like you have blocked notifications!