in

Hyundai scommetterà sulle chiavi digitali dalla fine del 2019

La casa coreana annuncia l’arrivo delle chiavi digitali nella sua nuova gamma. La tecnologia consentirà l’accesso e l’avvio al veicolo con lo smartphone

Hyundai

Hyundai annuncia l’arrivo delle chiavi digitali nella sua nuova gamma. La tecnologia avanzata consentirà l’accesso e l’avvio del veicolo con l’uso di un’applicazione su uno smartphone e senza la necessità di una chiave fisica all’interno. La nuova chiave debutterà con la berlina Sonata dalla fine del 2019 e si estenderà successivamente a tutti i nuovi modelli. La tecnologia avanza velocemente nel settore automobilistico, tanto più che i più sofisticati sistemi tecnologici ormai abbassano i loro prezzi raggiungendo modelli più convenzionali e più economici.  Un esempio di ciò lo abbiamo in Hyundai, che ha appena annunciato la sostituzione di una chiave classica per accedere ai suoi modelli da un’applicazione su uno smartphone.

La nuova tecnologia del marchio coreano è un complemento della nuova generazione del sistema “Keyless” annunciato recentemente nella nuova Santa Fe attraverso l’identificazione dell’impronta digitale e inizierà ad essere implementato nei nuovi modelli dell’azienda. Questo consentirà l’accesso, la chiusura e l’avviamento del veicolo, oltre a condividere l’utilizzo di modelli con un massimo di quattro persone. Il sistema di Hyundai comporterà il download di una chiave digitale a un telefono cellulare, la sincronizzazione del segnale con antenne installate sulle maniglie delle porte anteriori e la zona di carico senza fili all’interno. Così sarà possibile aprire l’auto semplicemente mettendo lo smartphone su di esso e premendo il pulsante di avvio per avviare il motore, senza avere una chiave fisica all’interno del veicolo.

La nuova chiave digitale Hyundai memorizzerà anche le impostazioni di ciascuno degli utenti autorizzati , in particolare regolazioni del sedile, indirizzo, specchietti retrovisori, climatizzazione o sistema audio e navigazione o attivare l’allarme da remoto, non riuscendo ad accedere al dati di ciascuno dei quattro utenti autorizzati.

 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!