Stellantis
Stellantis
in ,

I marchi di Stellantis hanno 10 anni per dimostrare che possono funzionare

Quando il gruppo Stellantis è stato ufficialmente formato quest’anno, le voci su quali marchi sarebbero sopravvissuti alla fusione e quali sarebbero stati eliminati sono state davvero tante. Ora, il CEO Carlos Tavares ha fornito maggiori informazioni su ciò che il gruppo intende fare con i suoi marchi.

Intervenendo al Future of the Car Summit del Financial Times, Tavares ha affermato che ciascuno dei suoi marchi premium avrà un periodo di 10 anni per mettere in ordine la propria casa e dimostrare di garantire risorse all’azienda.

“Stiamo dando a ciascuno una possibilità, dando a ciascuno una finestra temporale di 10 anni e fornendo finanziamenti per 10 anni per realizzare una strategia di base”, ha affermato Tavares. “I CEO devono essere chiari riguardo alla promessa del marchio, ai clienti, agli obiettivi e alle comunicazioni del marchio. Se ci riescono, bene. Ogni marchio ha la possibilità di fare qualcosa di diverso e attirare i clienti “.

Ha aggiunto che ogni marchio avrà un CEO forte e la possibilità di definire la propria visione e roadmap per il futuro. Per quanto riguarda Alfa Romeo, Tavares è stato abbastanza chiaro. “In passato, molte altre case automobilistiche erano disposte ad acquistare Alfa Romeo. Agli occhi di quegli acquirenti, ha un grande valore. Hanno ragione. Ha un grande valore “, ha detto.

Il numero uno di Stellantis ha riconosciuto, tuttavia, che il marchio italiano deve affrontare una serie di questioni: “Dobbiamo migliorare il modo in cui parliamo ai potenziali clienti. C’è una disconnessione con i prodotti, la storia e con chi stiamo parlando. Dobbiamo aggiustare la distribuzione e capire con chi stiamo parlando e di quale promessa del marchio stiamo parlando con loro. Ci vorrà del tempo per farlo bene. “

Il CEO di Stellantis ha aggiunto che Alfa Romeo “si sposterà nel mondo dell’elettrificazione, ma lo farà in modo dinamico, con un CEO appassionato e di successo come Imparato. Imparato è di origini italiane e guida il marchio con passione e visione per ciò che deve essere fatto “.

Looks like you have blocked notifications!