Infineon technologies
Infineon technologies
in

Infineon si assicura il carburo di silicio di Showa Denko

Infineon Technologies ha firmato un accordo di fornitura con il produttore giapponese di wafer Showa Denko per una gamma completa di materiale in carburo di silicio (SiC). Secondo il produttore tedesco di semiconduttori, ciò garantisce ulteriore materiale di base in considerazione della crescente domanda di microchip a base di SiC.

Secondo Infineon, il contratto ha una durata di due anni e include l’opzione di una proroga non specificata. L’esperto tedesco di chip non ha fornito dettagli sulle quantità da fornire o sulla portata finanziaria dell’accordo.

SiC consente semiconduttori di potenza efficienti e robusti per vari settori, comprese le infrastrutture di ricarica, ma anche applicazioni nel campo del fotovoltaico o dell’alimentazione industriale. I semiconduttori SiC sono anche sempre più utilizzati nelle auto elettriche, ad esempio negli inverter e nell’elettronica di potenza.

Infineon stessa prevede che il mercato dei semiconduttori a base di SiC crescerà dal 30 al 40% all’anno nei prossimi cinque anni. “L’espansione della nostra base di fornitori con Showa Denko per i wafer in questo mercato in crescita segna un passo importante nella nostra strategia multisourcing”, ha affermato Peter Wawer, presidente della divisione Industrial Power Control di Infineon. “Ci aiuterà a soddisfare in modo affidabile la crescente domanda a medio e lungo termine. Inoltre, abbiamo in programma di collaborare con Showa Denko allo sviluppo strategico del materiale per migliorare la qualità riducendo allo stesso tempo i costi “.

Il fornitore Showa Denko sottolinea inoltre che si sforzano costantemente di sviluppare ulteriormente il materiale. “Siamo orgogliosi di essere in grado di fornire a Infineon il materiale SiC migliore della categoria e la nostra tecnologia epitassica all’avanguardia”, afferma Jiro Ishikawa, dirigente aziendale senior di Showa Denko KK. “Il nostro obiettivo è migliorare continuamente il nostro materiale SiC e sviluppare la tecnologia successiva. Apprezziamo Infineon come un partner eccellente in questo senso. “

Proprio la scorsa settimana, Infineon aveva introdotto un nuovo modulo di alimentazione SiC per alimentatori a 800 volt . Il modulo di alimentazione è utilizzato, tra gli altri, nella Hyundai Ioniq 5.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!

Ti potrebbe interessare: MAHLE presenta un innovativo motore senza magneti per auto elettriche

Looks like you have blocked notifications!