in

Jaguar I-Pace: arriva Amazon Alexa e il Premium Black Pack

Sono arrivate interessanti novità per quanto riguarda la Jaguar I-Pace

Interni Jaguar I-Pace

La Jaguar I-Pace è ora disponibile con una tecnologia ancora più incentrata sul guidatore e nuovi elementi stilistici che ne esaltano il design. Il SUV inglese interamente elettrico sarà il primo veicolo Jaguar ad essere dotato dell’assistente vocale Amazon Alexa.

La I-Pace rappresenta la massima espressione della strategia di elettrificazione del brand e del percorso evolutivo di Jaguar – Land Rover verso una mobilità più smart che è sempre più etica e sostenibile.

Come funziona l’assistente vocale della Jaguar I-Pace

Il design della Jaguar I-Pace garantisce un ottimo mix di design distintivo, esclusività, performance e agilità senza precedenti. Al contempo, però, è anche ampiamente versatile nell’utilizzo quotidiano. È un’auto dal grande successo globale, vincitrice di 88 premi automobilistici in tutto il mondo, tra cui il triplice riconoscimento nel 2019 di World Car of the Year, World Car Design of the Year e World Green Car. Questo SUV rappresenta il predecessore delle Jaguar di domani.

A partire dal 2025, Jaguar si rinnoverà completamente, verso la direzione dell’elettrificazione, con una gamma di prodotti sempre più all’avanguardia. Come già anticipato, sarà il primo veicolo del marchio ad essere equipaggiato con l’assistente vocale Amazon Alexa. Questa funzione offrirà una naturale interazione vocale con alcune funzionalità del sistema Pivi Pro, compresa la navigazione, la riproduzione multimediale, le telefonate e l’integrazione con i dispositivi compatibili. I modelli successivi alla I-Pace, saranno equipaggiati con Alexa.

Richieste come “Alexa portami a casa”, “Alexa riproduci la mia playlist e “Alexa mostrami le caffetterie nelle vicinanze” potranno essere eseguite vocalmente. In più, con una richiesta Alexa consentirà ai clienti di poter controllare le ultime notizie e il meteo, gestire la propria agenda o la lista degli acquisti da effettuare.

Gli attuali proprietari della I-Pace con Pivi Pro, sono tra i 55.000 clienti Jaguar ai quali verrà offerta la possibilità di avere Alexa a bordo della propria auto. Sul touchscreen del veicolo, riceveranno un messaggio di notifica tramite il quale potranno eseguire l’aggiornamento SOTA (Software Over The Air).

Premium Black Pack: l’allestimento

Oltre ad Alexa, la Jaguar I-Pace offre una vasta gamma di tecnologie intelligenti in grado di rendere i tragitti a bordo più semplici e divertenti. Lo Smartphone Pack con Apple CarPlay wireless è disponibile di serie, così come l’Android Auto wireless. Inoltre, il sistema Pivi Pro è in grado di connettere due telefoni simultaneamente. L’opzionale vano di ricarica wireless, posizionato sotto la console centrale, è dotato di un amplificatore di segnale che migliora la ricezione della rete e il Wi-Fi.

I clienti che non si accontentano hanno ora l’opportunità di scegliere il nuovo Premium Black Pack, che dona alla vettura un aspetto esterno ancora più d’impatto e prestante. Il Premium Black Pack prevede una finitura Gloss Black per la griglia, per la cornice della griglia, per i bordi dei finestrini laterali, per le calotte degli specchietti retrovisori e per i badge posteriori. Inoltre, fanno parte della dotazione anche i cerchi da 22 pollici a doppie razzeStyle 5056” sempre con finitura Gloss Black, uno spoiler posteriore e le sospensioni pneumatiche.

Per la prima volta, la I-Pace sarà disponibile anche nella colorazione Ostuni White. Questa affascinante variante entra a far parte dell’attuale gamma cromatica, composta da colori pastello, metallizzati e metallizzati premium.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!