in

Jeep e Bill Murray tornano al ‘Giorno della marmotta’ per il coronavirus

Ricordi quella pubblicità televisiva che Jeep ha girato con Bill Murray per il Super Bowl? Quella in cui il famoso attore è rimasto nuovamente intrappolato nel “Giorno della marmotta”, solo con un Jeep Gladiator come veicolo personale. Nel mezzo della crisi del coronavirus, il marchio ha recuperato un frammento di quella ripresa per un nuovo spot che invita all’ottimismo in questi tempi di epidemia e isolamento.

Nel mezzo della crisi del coronavirus Jeep ripropone il suo spot in cui Bill Murray torna a rivivere il “Giorno della Marmotta”

“Comprendiamo che ogni giorno inizia a sembrare lo stesso”, si legge nel primo testo che appare sul posto. Quindi la sveglia suona alle 06:00 e la telecamera si gira verso Bill Murray, che scruta la sua stanza mentre la canzone “I Got You Babe” inizia a suonare in sottofondo. Un bel cenno del capo prima di passare al messaggio moralizzante nell’annuncio: “Resta a casa e resta in salute. Quando tutto questo sarà finito, i sentieri ti aspetteranno.”

Nell’annuncio originale, che è stato trasmesso durante la finale del Super Bowl questo febbraio, Bill Murray è tornato al Giorno della marmotta con la particolarità che ogni volta che si svegliava lo faceva con le chiavi di un Jeep Gladiator, con la quale si avventurava in mille e una avventure in compagnia del piccolo animale.

Lo spot è stato un grande successo, accumulando oltre 50 milioni di visualizzazioni su YouTube grazie al fattore nostalgia che è stato aggiunto ai 102 milioni di spettatori che hanno seguito il gioco dal vivo attraverso Fox e le sue piattaforme.

https://youtu.be/eTNgHo7UbmU

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!