Jeep Wrangler 2018
Jeep Wrangler 2018
in

Jeep Wrangler 2018: nuove immagini spia dagli USA

Nuove immagini spia dagli USA arrivano per quanto concerne la futura generazione di un modello che rappresenta un’icona per il marchio americano più importante di Fiat Chrysler Automobiles. Ci riferiamo ovviamente al nuovo Jeep Wrangler 2018 che è stato avvistato nelle strade nei pressi di Detroit. Le immagini mostrano il muletto camuffato di questo modello. Le camuffature sono più leggere rispetto ad altre foto che vi avevamo mostrato nei mesi scorsi, ma non permettono ugualmente di comprendere come questo modello sarà nella sua versione definitiva. Le modifiche comunque ci saranno anche da un punto di vista estetico ma comunque saranno lievi.

Queste modifiche riguarderanno principalmente alcune novità aerodinamiche, la griglia anteriore e il parabrezza. L’obiettivo sarà quello di rendere questo modello ancora più elegante e aggressivo del suo predecessore. Inoltre il nuovo Jeep Wrangler 2018 subirà delle modifiche anche al peso con una corposa riduzione. Questa sarà resa possibile dal massiccio uso di acciaio e alluminio. Questi nuovi materiali renderanno la vettura targata Jeep più leggera e dunque anche con consumi più contenuti rispetto al modello attualmente presente sul mercato. Per quanto riguarda i motori invece, il V6 Pentastar ad un cambio automatico a otto rapporti  dovrebbe essere la soluzione standard.

Jeep Wrangler 2018
Jeep Wrangler 2018: nuove foto spia da Detroit

Leggi anche: Jeep Compass 2017: ecco perchè sarà determinante

Per i clienti del nuovo Jeep Wrangler 2018 comunque dovrebbe esserci anche la possibilità di  un nuovo turbodiesel V6 da 3,0 litri e un I4 turbo “Hurricane” che verrà aggiunto alla gamma successivamente. Infine si vocifera anche che in futuro potrebbe arrivare anche una versione ibrida ma questa notizia è ancora in attesa di conferme. Per quanto riguarda la sua presentazione, questa potrebbe avvenire al Salone auto di Los Angeles 2017 o al Salone auto di Detroit 2018. In ogni caso non si dovrebbe andare oltre i primi mesi del prossimo anno per la sua presentazione definitiva.

Looks like you have blocked notifications!