in

La BMW Serie 3 elettrica arriverà nel 2022

Continua in Europa lo sviluppo della nuova Bmw Serie 3 elettrica perla Cina

BMW Serie 3
BMW Serie 3

BMW è in procinto di sviluppare una lunga lista di veicoli elettrici. In breve tempo, il produttore tedesco aumenterà la sua offerta di auto elettriche a livello globale. Uno dei progetti in corso ha come protagonista né più né meno la BMW Serie 3, una delle berline di lusso più riuscite e conosciute in tutto il mondo. La variante elettrica della BMW Serie 3 sarà una realtà.

Negli ultimi mesi ci sono stati diversi avvistamenti di esemplari di prova della BMW Serie 3 EV. Lo sviluppo è attualmente in corso nell’Europa meridionale. E ancora una volta, un prototipo è stato avvistato in pieno giorno. BMW ha premuto sull’acceleratore per rispettare le scadenze fissate e per essere in grado di presentare questa nuova auto elettrica alle concessionarie il prossimo anno.

Una delle chiavi principali di questa nuova elettrica è che si tratta di un modello destinato a un mercato specifico. La Cina è il principale mercato automobilistico mondiale per i veicoli elettrici. Lì si sta conducendo una battaglia particolare per conquistare l’egemonia della mobilità elettrica. BMW non vuole essere lasciata indietro e presenterà quindi la sua particolare ammiraglia di segmento D trasformata in un’auto completamente elettrica. La BMW Serie 3 elettrica arriverà in Cina per rivaleggiare, tra le altre, con la Tesla Model 3.

Sebbene il territorio cinese sarà la sua principale destinazione, la verità è che buona parte del processo di sviluppo si è svolto (e sta avvenendo) in Europa. Avvistamenti si sono verificati anche nella lontana ed esotica Cina. Le foto spia che illustrano questo articolo ci mostrano un prototipo che continua a indossare una quantità significativa di mimetiche. Sotto questo camuffamento ci sono diverse caratteristiche distintive che gli permetteranno di essere rapidamente identificato.

A proposito, non bisogna dimenticare la polemica sul nome con cui verrà battezzato questo modello. Tenendo conto che in Cina la BMW i3 non è disponibile, si è scommesso sulla possibilità che il marchio utilizzi questo nome commerciale per mantenere la stessa linea seguita finora con il resto dei veicoli elettrici che ha presentato. Tuttavia, non si può escludere che il nome definitivo sia BMW i3L poiché la Serie 3 Long è stata utilizzata come base per lo sviluppo.

Ti potrebbe interessare: BMW iX5 Hydrogen potrà essere guidata dai visitatori del Monaco Motor Show

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!