in

La Cina offre ai consumatori incentivi in ​​denaro per l’acquisto di auto dopo il crollo delle vendite

Tesla - Cina
Tesla - Cina

L’industria automobilistica cinese è stata paralizzata dalla pandemia di coronavirus e il governo sta cercando modi per incoraggiare le persone a ricominciare a comprare auto. Un rapporto della CNN afferma che in questa fase dell’anno sarebbero stati venduti oltre 6 milioni di nuovi veicoli, ma a causa del blocco in tutta la nazione, solo circa 3,7 milioni di nuove auto sono state consegnate finora nel 2020. Febbraio è stato particolarmente doloroso per il paese con appena 310.000 vendite di veicoli, in calo del 79% da febbraio 2019. A marzo, le vendite sono rimbalzate a 1,43 milioni, ma erano ancora in calo del 43% da marzo 2019.

La Cina ha deciso di incentivare i consumatori all’acquisto di auto estendendo sussidi e agevolazioni fiscali

Il mese scorso, il governo della Cina ha annunciato che estenderà i sussidi e le agevolazioni fiscali per i nuovi veicoli verdi di altri due anni, una svolta opposta rispetto allo scorso anno quando ha iniziato a tagliare questi incentivi. I nuovi veicoli verdi come veicoli elettrici, ibridi plug-in e auto a idrogeno stanno lottando per trovare case in tutta la nazione e a marzo ne sono stati venduti solo 53.000 (escluso Tesla), il 53% in meno rispetto all’anno precedente.

Numerosi governi locali hanno anche annunciato misure per incoraggiare gli acquisti. Almeno una dozzina di città e province hanno incoraggiato le persone ad acquistare auto, in gran parte grazie a sussidi in denaro del valore di ben $ 1.400 per veicolo. È di fondamentale importanza che la Cina possa riavviare la propria industria automobilistica. Oltre 40 milioni di persone nel paese fanno affidamento sul settore automobilistico per lavori diretti e indiretti. Ogni anno, l’industria genera oltre 1 trilione di dollari di entrate, circa il 10% della produzione manifatturiera cinese.

 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!