in ,

La Formula 1 concorda un limite di budget di 145 milioni per il 2021

Formula 1
Formula 1

I team di Formula 1 hanno raggiunto un accordo per ridurre il limite di budget per la stagione 2021, come confermato da Ross Brawn. Inizialmente era fissato a $ 175 milioni, ma la crisi del coronavirus ha “costretto” a ridurlo a $ 145 milioni – circa 133 milioni di euro al tasso attuale. Durante la scorsa settimana, gli organismi responsabili della prima categoria degli sport motoristici si sono incontrati con i team per affrontare questa crisi globale. Uno dei punti all’ordine del giorno era il limite di budget, che è stato deciso di ridurre di altri $ 30 milioni per la prossima stagione.

I team di Formula 1 hanno raggiunto un accordo per ridurre il limite di budget per la stagione 2021

“Abbiamo iniziato a 175 -milioni di dollari  ed è stata una lunga battaglia per arrivarci. Con l’attuale crisi, scenderemo a 145. I negoziati si concentreranno ora sul sapere quanto saremo in grado di ridurlo nei prossimi anni”, ha detto Ross Brawn, in dichiarazioni per Sky Sports. Inutile dire che il tetto del budget è stato un problema controverso nei giorni scorsi, dal momento che la Ferrari non era disposta a scendere a 145 milioni di dollari per il 2021 – sebbene avesse detto di si per il futuro, dall’altra parte c’erano la McLaren e le altre squadre, pronte per arrivare a $ 100 milioni.

Ciò significa che quelli di Maranello hanno vinto questa “battaglia”, ma Ross Brawn avverte che anche le squadre del gruppo centrale prenderanno la loro parte della torta: dal prossimo anno, la distribuzione di denaro in premi sarà molto più equa. “Le squadre del gruppo medio, in particolare, staranno molto meglio nella loro quota del premio. Pertanto, tutto verrà bilanciato. Abbiamo ridotto la quantità di denaro che può essere speso per la Formula 1 e migliorato la distribuzione dei premi. tra le squadre “.

“Quindi una buona squadra del gruppo intermedio di Formula 1 dovrebbe essere in grado di ottenere podi o forse anche una vittoria, e dovrebbe generare un piccolo profitto. E se riusciamo a raggiungere questo obiettivo, allora abbiamo un futuro molto sostenibile”, ha concluso Brawn.

Ti potrebbe interessare: La Formula 1 avrebbe dovuto cancellare la stagione secondo l’ex Pirelli

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!