in ,

La Formula 1 farà affidamento sull’idrogeno per i suoi camion

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

L’idrogeno potrebbe fare presto il suo ingresso in Formula 1. Non stiamo parlando delle macchine da corsa che ci affascinano in pista, ma dei camion che trasportano le auto e tutto il materiale per il Grande Circo. Sarebbe un modo rapido per ridurre l’impronta di carbonio della categoria, che nel 2030 vuole essere ecologica al 100% , il che non significa nessuna emissione ma avere un’impronta di carbonio pari a zero, un concetto che è stato imposto sulle emissioni zero a causa di esigenze pratiche. Secondo la FIA, la Coppa del Mondo di Formula 1 ha avuto un impatto ecologico nel 2019 di 219.000 tonnellate di CO2 … un decimo o poco più dell’impatto della Coppa del mondo di calcio 2018.

Nei prossimi anni per ridurre le emissioni la Formula 1 potrebbe utilizzare camion a idrogeno per il trasporto

Tuttavia, secondo la FIA, i camion per il trasporto dei materiali rappresentano quasi il 73%  delle emissioni della Formula 1. Quindi un modo per ridurre drasticamente le emissioni può essere quello di utilizzare camion elettrici o a idrogeno. Iveco, che fornisce i camion alla Ferrari, ha appena stretto una partnership con Nikola per fabbricare camion con tecnologia “fuel cell”. Mercedes e Volvo stanno studiando un’alleanza per la tecnologia delle celle a combustibile ed entrambi stanno anche lanciando linee di camion elettrici.

I camion sono ampiamente utilizzati in Formula 1. Non solo per trasportare automobili, strumenti, meccanici e accessori. Molti altri sono usati per trasportare queste fortezze-ospedali che riempiono lo spazio del paddock in tutta Europa. L’infrastruttura dell’idrogeno è ancora embrionale e quella elettrica è ancora lontana dall’essere efficiente ma in due o tre anni le cose potrebbero cambiare.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Aston Martin ha un piano triennale per diventare una squadra vincente

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!