Dacia Duster
Dacia Duster
in

La nuova Dacia Duster debutterà con i gruppi ottici ispirati alla Sandero

Nuove foto spia di Dacia Duster che presto sarà aggiornata e che avr4à gruppi ottici simili a quelli della nuova Sandero

La Dacia Duster sarà presto oggetto di un importante aggiornamento. La seconda generazione del SUV di successo di Dacia sarà aggiornata con un restyling che le consentirà di affrontare il resto della sua vita commerciale che la attende. Negli ultimi mesi si sono verificati diversi avvistamenti di prototipi che, alla fine, ci hanno permesso di avvicinarci al processo di sviluppo.

Poiché si tratta di un “lifting”, non ci saranno cambiamenti molto radicali. Tuttavia, ci saranno modifiche estetiche che consentiranno al futuro Duster di adattarsi al nuovo linguaggio di design che Dacia sta utilizzando per i suoi nuovi modelli. Una filosofia che ha debuttato nella società per mano delle nuove Dacia Sandero e Logan. È tempo che Duster faccia lo stesso e si allinei con quei modelli.

Ma come cambierà il design esterno del Duster? Le principali differenze rispetto al modello uscente, e che possiamo ancora trovare nelle concessionarie, saranno nei gruppi ottici anteriori e posteriori. I gruppi ottici principali manterranno la loro forma ma internamente adotteranno un altro layout e beneficeranno della nuova firma dei fari di Dacia. Continueranno ad avere la tecnologia LED per determinate funzioni. I fendinebbia manterranno la loro posizione.

Queste nuove foto spia ci permettono di conoscere meglio anche i fanali posteriori. Anche le luci posteriori di Duster saranno riviste. La forma e le dimensioni saranno le stesse, ma il layout interno verrà aggiornato per mostrare una nuova firma luminosa. La quantità di mimetizzazione utilizzata da Dacia per coprire gran parte della parte anteriore e posteriore non corrisponde alla quantità di nuove funzionalità. Non dobbiamo perdere di vista la griglia e il paraurti anteriore. La porta è stata persino aperta all’introduzione di nuove opzioni di personalizzazione.

Quali altri cambiamenti possiamo aspettarci? I rapporti che hanno visto la luce fino ad oggi indicano che le dotazioni tecnologiche saranno migliorate. In questo aspetto il protagonista principale sarà il sistema di infotainment. Una piattaforma multimediale avanzata per rendere Duster, uno dei migliori SUV economici, un’auto più connessa. E allo stesso modo ci saranno novità nella sezione meccanica. La comparsa di un nuovo cambio automatico sarà determinante per aumentare l’offerta. Il debutto del nuovo Duster è previsto per l’estate 2021. Il portafoglio ordini aprirà poco dopo il suo lancio.

Looks like you have blocked notifications!