Morris Garage MG E-Motion
Morris Garage MG E-Motion
in

La prima auto sportiva elettrica di Morris Garage arriverà in Europa nel 2021

Quest’anno il 2021 sarà cruciale per l’immediato futuro di Morris Garage in Europa. Un tempo iconico marchio britannico, è adesso determinato a potenziare le sue operazioni nel Vecchio Continente. La verità è che sta raccogliendo ottimi dati di vendita. Crescita sostenuta, quasi il 100% nell’elettrificazione. MG ha un’introduzione a breve termine di una serie di nuovi modelli in cantiere. E uno di loro diventerà un vero fiore all’occhiello di questo marchio di proprietà del colosso cinese SAIC.

Uno dei progetti in corso e che possiamo definire il più ambizioso di tutti farà irruzione in Europa alla fine del 2021. Si tratta di una nuova auto elettrica. Ma invece di puntare a una nicchia di mercato mainstream ad alto volume, MG farà un ulteriore passo avanti e lancerà una nuova coupé sportiva elettrica. Non è né più né meno della versione di produzione della MG E-Motion Concept.

Nel 2017, la MG E-Motion Concept è stata presentata alla società al Salone dell’Auto di Shanghai. Un modello concettuale che ha raccolto ottime recensioni e, quindi, non sorprende che MG (dopo aver ricevuto l’autorizzazione dalla dirigenza SAIC), abbia dato il via libera allo sviluppo di una versione di produzione. Ebbene, questo modello, di cui non si conosce il nome definitivo, farà irruzione sulla scena alla fine del 2021.

Lo sbarco in Europa inizierà con il Regno Unito. Ed è che, come abbiamo visto, l’introduzione di nuovi modelli MG nel Vecchio Continente passa attraverso l’inizio della loro commercializzazione in territorio britannico per poi fare il salto nell’Europa continentale. È un cenno al passato di MG per non finire di rompere i legami e le connessioni emotive che i cittadini britannici hanno ancora con le insegne del marchio.

Questo modello sarà una vera ammiraglia della gamma MG. Avrai la tecnologia più avanzata sviluppata dall’azienda. La sua carrozzeria a due porte e gli interni con solo quattro posti non lasciano spazio a dubbi sull’approccio di questo nuovo modello.

I dettagli tecnici sulla produzione E-Motion rimangono scarsi. Tuttavia, è noto che l’auto utilizza la piattaforma modulare SAIC per veicoli elettrici . Equipaggerà due motori elettrici e una configurazione a trazione integrale. Possiamo prendere la concept car stessa come riferimento. L’E-Motion Concept è in grado di accelerare da 0 a 100 km / h in meno di 4 secondi.

L’ autonomia sarà di circa 450 chilometri e non è escluso che supererà i 480 km. Le due parti elettriche attualmente commercializzate da Morris Garage in Europa sono MG ZS EV e MG5 EV . E la sua autonomia è rispettivamente di 263 e 344 km.

Il prezzo sarà un altro fattore determinante. Al momento della presentazione del modello concettuale, è stato suggerito un prezzo di partenza approssimativo di € 33.000. Sembra un po’ ottimista, considerando quanto costano i summenzionati MG ZS EV e MG5 EV nonostante abbiano un approccio molto meno esclusivo.

Ti potrebbe interessare: Aston Martin DBS Superleggera Concorde: inizia la produzione

Looks like you have blocked notifications!